×

John Neville: il video della morte che fa discutere

Condividi su Facebook

Negli Stati Uniti un'infermiera e cinque agenti penitenziari sono accusati di omicidio colposo nei confronti dell'afroamericano.

John Neville
Photocredits: Facebook

Il video della morte di John Neville (56 anni) avvenuta nel carcere di Forsith (North Carolina) ha fatto discutere gli interi Stati Uniti. Nel filmato si può sentire l’afroamericano gridare: “Non respiro, non respiro”. I poliziotti ignorano del tutto i suoi lamenti.

Nel filmato, sopra Neville risultano esserci cinque agenti del penitenziario in cui era stato assegnato dopo un’aggressione da parte sua ai danni di una donna.

John Neville: a quando risale il video?

La morte di John Neville risale allo scorso 2 dicembre. Tuttavia, solo di recente è stato diffuso il video che testimonia i suoi ultimi istanti di vita. John Neville è morto il 4 dicembre 2019 a causa dei gravi danni fisici che ha ricevuto dopo il trattamento da parte degli agenti.

Un arresto cardiaco ha infatti bloccato l’afflusso di sangue al cervello. Al momento sono accusati di omicidio colposo un’infermiera e cinque agenti.

Gli ultimi istanti di vita

Nel video è possibile vedere John Neville essere bendato con un cappuccio di colore bianco, per poi essere spostato in un altro ambiente con una sedia a rotelle. L’uomo prova a liberarsi. I poliziotti continuano a stringerlo, fino a quando il 56enne non è privo di sensi.

L’ultimo frammento di filmato mostra gli uomini che si allontanano dall’ambiente chiudendo la porta. Il referto medico ha confermato per Neville una lesione cerebrale a causa del mancato afflusso di ossigeno. Lo sceriffo Bobby Kimbrough, anche lui afroamericano, si è scusato con la famiglia di John Neville, affermando di aver pianto al momento della visione del filmato.

Nato a Capua il 4 Agosto 1988, si è laureato in Filologia classica e moderna ed è iscritto all'Ordine dei giornalisti di Napoli. Collabora con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News e Scuolainforma.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Della Corte

Nato a Capua il 4 Agosto 1988, si è laureato in Filologia classica e moderna ed è iscritto all'Ordine dei giornalisti di Napoli. Collabora con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News e Scuolainforma.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.