×

Morto l’ex presidente francese Valéry Giscard d’Estaing. Aveva 94 anni

Condividi su Facebook

Valéry Giscard d'Estaing, il più europeista dei presidenti della storia francese aveva recentemente lottato contro il Covid.

Valéry Giscard d'Estaing

L’ex presidente francese Valéry Giscard d’Estaing è morto mercoledì 2 dicembre, probabilmente a causa delle complicanze del covid che lo aveva colpito

Morto Valéry Giscard d’Estaing

Nella sua proprietà ad Authon nel Loir-et-Cher, circondato dall’affetto della sua famiglia, è morto all’età di 94 anni – probabilmente per le complicazioni del Covid –  l’ex Presidente francese Valéry Giscard d’Estaing. 

Da quanto riferiscono alcune fonti autorevoli era stato recentemente ricoverato in ospedale  nel reparto di cardiologia del Chu Trousseau a Tours. Precedentemente, precisamente a settembre, era stato ricoverato  all’ospedale Georges Pompidou di Parigi, per una lieve infezione ai polmoni.

Il presidente più giovane ed europeista

Eletto nel 1974, il più giovane presidente della Quinta Repubblica francese – aveva solo 48 anni quando entò all’Eliseo –  e il primo non gollista, è stato anche il più europeista.

Nel 2001 ha diretto la Convenzione per l’Europa, incaricata di redigere una Costituzione europea, che è stata però respinta dagli stessi francesi con il  referendum del 2005.

Un segno indelebile nella politica francese

La sua figura incarna le riforme progressiste -come le leggi sul divorzio e l’aborto– come l’inizio di un declino con l’arrivo  l’arrivo dello shock petrolifero e della recessione.

Numerosi i messaggi di cordoglio, tra il quali, ovviamente, quello del Presidente Macron:

“Politico del progresso e della libertà la sua morte è un lutto per la nazione” .

Classe 1971, nata a Roma, lavora come inviata e redattrice presso ArtsLife.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Vera Monti

Classe 1971, nata a Roma, lavora come inviata e redattrice presso ArtsLife.

Leggi anche

Contents.media