×

Florida: 35enne violenta una donna fingendosi chirurgo estetico

É successo a Miami, in Florida: un 35enne si è spacciato per medico, ha stordito la donna e ha abusato sessualmente di lei.

Violenta la vittima, fingemdosi chirurgo estetico

Brody Amir Moazzeni è un uomo di 35 anni, che ha finto di essere un chirurgo estetico, invitando la sua presunta paziente a casa sua per il trattamento di iniezioni. Cosa è davvero succeso? L’uomo ha prima drogato la donna e subito dopo ha abusato di lei sessualmente.

Il 35enne statunitense è stato ovviamente arrestato a Miami, in Florida: ora deve rispondere non solo dei reati di pratica medica abusiva, ma pure di violenza sessuale e distribuzione di farmaci senza licenza.

Abusa della vittima fingendosi un chirurgo

Sembrerebbe che il 35enne, dopo aver conosciuto la donna, si sia finto chirurgo: ha così convinto la vittima ad andare a casa sua con la scusa di alcune iniezioni per interventi estetici, che lui avrebbe potuto praticare comodamentenella sua abitazione, stranamente.

In verità l’uomo ha davvero somministrato iniezioni al viso, alle braccia e alle gambe alla donna, ma ha finto che queste procedure fossero parte della naturale somministrazione del trattamento chirurgico. Tuttavia, il suo unico fine era abusare di lei. In aggiunta, la vittima ha avuto delle reazioni alle iniezioni, con dei veri e propri gonfiori, motivo per il quale Moazzeni avrebbe poi invitato la donna a restare la notte, per controllare che il gonfiore diminuisse.

Solo a questo punto, come se non bastesse, l’uomo ha drogato la donna e ha abusato di lei.

Mercoledì scorso, l’uomo è stato arrestato, a seguito della denuncia, dalla polizia di Miami Beach. C’è anche da aggiungere che gli investigatori stanno ancora indagando sul 35enne, in quanto temono che possa aver usato lo stesso stratagemma per violentare altre donne, considerando che è venuto a galla che Moazzeni per affittare l’appartamento ha mostrato una busta paga falsa del suo impiego presso un centro medico locale.

Contents.media
Ultima ora