×

Commercio: a giugno in Ue +5,2%, quello al dettaglio torna a livelli pre-Covid (2)

default featured image 3 1200x900 768x576

(Adnkronos) – Confronto negativo anche per le vendite di carburanti per autotrazione (-12,5%), apparecchiature informatiche e libri (-8,3%), ma anche di prodotti farmaceutici e medici (-5,9%). Al contrario, Eurostat conferma la crescita inarrestabile degli ordini postali e quelli via Internet sono aumentati del 17,4% rispetto allo scorso febbraio.

Tra gli Stati membri i maggiori aumenti del volume incrementi del commercio al dettaglio rispetto a maggio sono stati registrati in Irlanda (+ 21,9%), Spagna (+ 16,5%) e Italia (+ 13,8%) mentre ancora negativo l'andamento in in Austria (-2,5%) e Germania (-1,6%).

Su base annua nell'Eurozona le vendite segnano -3,9% per i prodotti non alimentari e -1,2% per alimentari, bevande e tabacco con un crollo (-13,6%) delle vendite di carburanti per autotrazione.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora