×

Partnership Inail-Lirax per certificare competenze dipendenti con blockchain

Condividi su Facebook

Roma, 10 lug. (Adnkronos/Labitalia) – La partnership tra Inail e Lirax, la piattaforma Blockchain specializzata in certificazione e tracciabilità, dà i suoi frutti e rappresenta un modello italiano per valorizzare e certificare in modo digitale le skill di dipendenti della Pubblica amministrazione.

Dopo mesi di sperimentazione, conclusi con esito positivo, Inail ha presentato al Forum della Pa l’attività innovativa portata avanti dall’Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro nel settore del tracciamento delle competenze utilizzando la tecnologia blockchain di Lirax.

L’Inail, all’interno dei suoi processi legati alla Pubblica Amministrazione, ha scelto la tecnologia offerta da Lirax per testare le fasi di apprendimento del proprio personale, utilizzando l’applicativo di tracciabilità delle competenze chiamato il 'Libretto'.

Il 'Libretto' ideato da Lirax è uno strumento digitale basato su tecnologia Blockchain ed è pensato per raccogliere, sintetizzare e documentare le diverse esperienze di apprendimento e di vita, dei cittadini, nelle molteplici fasi della loro vita.

I vantaggi di usare il 'Libretto', spiegano da Lirax, sono molteplici, in particolare per i lavoratori in crisi occupazionale, gli apprendisti, i lavoratori immigrati, il personale delle forze armate in fase di congedo, volontari, ed in genere ogni cittadino.

E secondo Alessandro Civati, ceo Lirax, "Valorizzare e tracciare oggettivamente le competenze educative e lavorative, sarà senza ombra di dubbio la chiave di volta per il rilancio dell’Italia".

Per Civati "dopo mesi di sperimentazione e duro lavoro sono orgoglioso del risultato raggiunto. La corretta valorizzazione e tracciabilità delle competenze è per noi di Lirax un punto strategico sul quale l’Italia e l’Europa posso ricostruire il loro valore. Valorizzare e tracciare oggettivamente le competenze educative e lavorative, sarà senza ombra di dubbio la chiave di volta per il rilancio nazionale”, ha concluso Civati.

Infine, fa sapere Lirax, “rispetto poi alle proposte per la Strategia italiana in materia di tecnologie basate su registri condivisi e Blockchain del gruppo di esperti del Ministero dello Sviluppo economico, la soluzione scelta da Inail è già adeguata ad oltre il 98% dei punti proposti. La precisa corrispondenza deriva dal fatto che l’attività sulla piattaforma Lirax è stata affiancata nel suo sviluppo dalla consulenza di Studi Legali all’avanguardia nel settore tecnologico, che hanno basato i loro pareri professionali sulla giurisprudenza di Paesi esteri già operativi in tali ambiti, come gli Stati Uniti d’America, il Canada, o l’Estonia, che dal 2014 si occupano in modo specifico di tali tematiche”, conclude Lirax.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Ferragosto mordi e fuggi e senza stranieri
Lavoro

Ferragosto mordi e fuggi e senza stranieri

14 Agosto 2020
Roma, 14 ago. (Labitalia) - Dopo un calo dell’80% di presenze nel mese di giugno e del 50% di luglio, anche la settimana di Ferragosto si profila anomala, sottotono e…
Entire Digital Publishing - Learn to read again.