×

Foggia, 37enne ucciso in un agguato: si indaga per criminalità organizzata

37enne è stato ucciso in un agguato a Foggia: la vittima è morta dopo l’arrivo in ospedale. Le forze dell’ordine stanno indagando per criminalità organizzata.

37enne ucciso in un agguato

Un 37enne è stato ucciso in un agguato a Foggia: la vittima è morta poco dopo l’arrivo in ospedale. Le forze dell’ordine stanno indagando per criminalità organizzata.

Foggia, 37enne ucciso in un agguato: si indaga per criminalità organizzata

Tragedia a Foggia.

Nella giornata di lunedì 11 giugno, un uomo di 37 anni è rimasto vittima di un agguato. La vittima, identificata come Alessandro Scopece, aveva precedenti per spaccio ed era attualmente impiegato presso un autolavaggio. Sulla base delle informazioni sinora diffuse, è stato riferito che il 37enne ucciso nell’agguato sia stato raggiunto da alcuni colpi di arma da fuoco mentre si trovava in via Lucera, situata alla periferia di Foggia.

In seguito all’agguato, Scopece è stato trasferito d’urgenza al Policlinico Riuniti di Foggia presso il quale si è spento poco dopo il ricovero.

Sul luogo della sparatoria, intanto, si sono recati gli agenti della squadra mobile che stanno indagando su quanto accaduto. La pista principale, al momento, riguarda la criminalità organizzata. Le forze dell’ordine, infatti, hanno segnalato che l’esecuzione del 37enne rappresenta il quinto omicidio in Capitanata avvenuto nel corso del 2022: di questi, quattro risultano attualmente irrisolti. Quello di Scopece, inoltre, risulta essere il terzo omicidio dell’anno avvenuto a Foggia, dopo quelli che hanno posto fine alla vita di Alessandro Scrocco e Roberto Russo.

Contents.media
Ultima ora