> > Frode fiscale: Trump a processo a ottobre 2023

Frode fiscale: Trump a processo a ottobre 2023

Trump Donald

Deciso per ottobre 2023 il processo per frode fiscale a Donald Trump e ai suoi figli: circa un anno prima delle elezioni presidenziali

Corte Suprema vs.

Donald Trump. Non gliel’ha data vinta. La corte della magistratura federale statunitense ha rifiutato la richiesta dell’ex presidente riguardo il blocco della consegna delle sue dichiarazioni dei redditi alla Commissione della Camera. Decisa la data del processo per frode a Trump e ai suoi figli: avrà inizio a ottobre 2023. La decisione dei seggi è stata presa all’unanimità.

Tredici mesi prima delle elezioni presidenziali

La Casa Bianca dovrà meritarsela.

Doppiamente. Prima dovrà rispondere, insieme ai suoi figli, alle accuse di una potente e ambiziosa Letitia James: la procuratrice di New York lo accusa di aver la aver deliberatamente gonfiato il valore degli assets della società di famiglia, al fine di ottenere condizioni più favorevoli dalle banche.

La richiesta a processo della James

Divieto di dirigere la società e 250 milioni di dollari come risarcimento del danno arrecato allo Stato.

Nel frattempo, la Corte Suprema richiede al Dipartimento del Tesoro i documenti fiscali di Trump e delle sue società all’House Ways and Means Committee degli ultimi sei anni. Su questo, una precisazione doverosa quanto realistica: la richiesta dei documenti scadrà, con ogni probabilità, a gennaio 2023, quando il controllo della Camera passerà ai repubblicani per tramite delle elezioni di metà mandato.