×

G7, Draghi: “Putin non verrà al G20”. La replica del Cremlino: “Non è il premier italiano a decidere”

Al termine del G7, Draghi ha affermato che Putin non parteciperà al G20 in Indonesia. Il Cremlino ha prontamente replicato alle parole del premier.

draghi putin g20

Il presidente del Consiglio italiano, Mario Draghi, ha affermato con convinzione che il presidente russo Vladimir Putinnon parteciperà al G20 in Indonesia. Alle parole di Draghi, ha immediatamente replicato il Cremlino ricordando che la decisione spetta esclusivamente a Putin.

G7, Draghi: “Putin non verrà al G20, il presidente Widodo lo esclude”

Al termine del vertice del G7 che si è tenuto al castello di Emau in Germania, il presidente del Consiglio italiano, Mario Draghi, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito all’imminente G20 e alla possibilità che il presidente russo Vladimir Putin sia presente all’incontro.

Nello specifico, il premier ha dichiarato: “Quanto alla presenza del presidente Putin al G20, il presidente indonesiano lo esclude, è stato categorico, non verrà. Potrà succedere un intervento da remoto, vedremo… – e ha aggiunto –.

Riguardo al G20 è stato molto importante incontrarsi perché siamo riusciti a concordare una linea comune che è sostanzialmente quella di aiutare il presidente dell’Indonesia Widodo, che organizza il G20. L’Italia lo sta già facendo, in quanto parte della squadra che consegna il G20 al Paese successivo: l’anno scorso il Vertice è stato ospitato dall’Italia, ma occorre che tutti siano vicini per renderlo un successo. Questo, alla luce degli eventi, non è assolutamente scontato.

L’importante è che il G20 abbia deciso di aiutare e collaborare con la presidenza indonesiana al successo dell’evento, anche perché il G20 rappresenta un altro importante strumento di politica internazionale. Quindi collaborare e mantenere fermi i valori espressi anche, e di nuovo, durante questo G7: sostegno all’Ucraina, condanna dell’invasione russa. Questi sono i temi che il G7 difenderà nel corso del G20 e ci si aspetta che non sarà solo il G7 naturalmente a sostenerli”.

La replica del Cremlino: “Non è il premier italiano a decidere”

Poco dopo le dichiarazioni del presidente del Consiglio Mario Draghi, la Russia ha prontamente replicato a quanto asserito dal premier italiano.

Il Cremlino, in particolare, ha ribadito che il presidente Putin ha ricevuto l’invito per partecipare al G20 in Indonesia e, secondo quanto riporta la Tass, ha sottolineato che non è in potere di Draghi stabilire se Mosca sarà presente o meno al vertice.

Durante un punto stampa con i giornalisti, inoltre, l’assistente presidenziale Yury Ushakov ha dichiarato: “La Russia procede dal presupposto che l’invito è stato ricevuto e accettato. Non è Draghi che determina la partecipazione di Putin al vertice. Il premier italiano probabilmente si è dimenticato di non essere più il presidente del G20“.

L’Italia, infatti, è stata a capo del G20 nel 2021, per poi cedere il testimone all’Indonesia nel 2022.

Contents.media
Ultima ora