×

Garavaglia: “Riaperture possibili il 2 giugno, ipotesi green pass come in Sardegna”

Secondo Garavaglia le prime riaperture del settore turistico potranno avvenire il 2 giugno: si pensa all'istituzione di un green pass.

Garavaglia riaperture 2 giugno

Il ministro del Turismo Massimo Garavaglia ha affermato che il 2 giugno potrebbe essere una data buona per programmare le riaperture del settore turistico: “Bisogna monitorare i dati e sulla base di quelli aprire il prima possibile“.

Garavaglia: “Riaperture possibili il 2 giugno”

Ci sono attività che si possono aprire dall’oggi al domani come il barbiere. Altre no, come i grandi alberghi“, ha affermato durante il suo intervento a Omnibus. Per questo è necessario programmare per essere veloci e non farci superare dagli altri stati in vista della stagione estiva. In Francia si parla infatti del 14 luglio e negli USA del 4 luglio: per l’Italia la data da lui proposta è quella del 2 giugno essendo anche festa nazionale.

Ha poi sottolineato che il Ministero sta lavorando per dare date specifiche a ciascun settore insieme al relativo protocollo anti contagio da rispettare. “C’è un dibattito molto ideologico sulle riaperture, noi non siamo ideologici“, ha evidenziato. Anche sui media a suo dire c’è una posizione ideologica ma “dare solo segnali negativi è sbagliato perché l’economia vive anche di aspettative“.

Mentre l’anno scorso non si sapeva a cosa si andava incontro, ha continuato Garavaglia, ora abbiamo l’esperienza del 2020 e un piano vaccinale che sta procedendo.

Per far ripartire il turismo si sta lavorando all’istituzione di un green pass che prevede tre condizioni: il vaccino, l’avere avuto il Covid e un tampone negativo. Si tratta di un modello già presente in Sardegna che renderebbe più semplice la circolazione.

Quanto infine all’idea di creare isole Covid-free anche in Italia come sta facendo la Grecia, ha affermato che “potremmo farlo”. L’ipotesi sarebbe quella di immunizzare gli abitanti non solo di Capri, Ischia e Procida ma anche di Ponza, Pantelleria, l’Elba e molte altre sia per proteggere la popolazione che per poterle aprire al turismo estivo.


Contatti:
2 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
manlio amelio
8 Aprile 2021 13:08

ahahhahhaha se credete a sto coglione non aprirete mai…. il covid free ahhahahahahahh del coglione che sei, pezzo di merda manipolatore di coglioni idioti italioti covidioti mascherati schiavi.. il covid pass per chi pe quattro gatti che si sono vaccinati 4 gatti perché quelli che si sono vaccinati o sono morti oppure hanno delle disabilità gravi tali che non possono neanche andarci in vacanza visto che sono ospedalizzati oppure dovranno prendere farmaci o fare terapie per tutta la loro miserrima vita… coglioni non credete a sti masso-mafiosi-criminali manipolatori… non fatevi il vaccino se volete campare ancora e soprattutto non rispettate… Leggi il resto »

Lucio Caratozzolo
12 Aprile 2021 10:05
Risponde a  manlio amelio

IO LI MALEDICO.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora