×

Giuseppe Conte, dopo tante vicende becca lo schiaffo finale da Dagospia: “Che giornata di m**da per lui”

Giuseppe Conte e il Movimento 5 Stelle stanno passando un brutto periodo. Dagli attacchi politici ai sondaggi

Giuseppe Conte

Giuseppe Conte era una delle persone più apprezzate nel palcoscenico politico nazionale. Con lui è iniziata questa tremenda pandemia ed è stato il primo a dover prendere spesso decisioni impopolari. Nonostante questo, è stato visto come un buon presidente da molti italiani. Ma recentemente, l’ex Premier, sta subendo svariati colpi che non fanno bene alla sua immagine ed ambizione politica.

Giuseppe Conte, meglio come Premier che alla guida di un partito

La prima batosta, Giuseppe Conte, l’ha subita da un suo alleato del Partito Democratico (PD). Si tratta di Goffredo Bettini, che intervistato dal Corriere della Sera ha dichiarato che Conte è meglio come Presidente del Consiglio che come leader di partito (ruolo che attualmente svolge nel Movimento 5 stelle). L’ex Premier ed i suo partito non hanno preso bene questa dichiarazione, ma una parola pronunciata non può mai tornare indietro.

Giuseppe Conte guida il M5S ed una sua senatrice fa una brutta figura

Una grossa figuraccia, non solo per Giusepe Conte, ma per tutto il M5S, l’ha fatta fare la senatrice Maria Laura Mantovani. Durante un convegno a Palazzo Madama, in presenza anche del premio Nobel Giorgio Parisi, alla senatrice Mantovani è partito involontariamente un video ponografico. La Mantovani si è scusata con tutti ed ha dichiarato che si trattava di un attacco hacker, per cui ha già sporto denuncia.

M5S cala nei sondaggi: Giuseppe Conte è il responsabile?

La batosta finale per Giuseppe Conte, però, gliel’ha data il giornalista Enrico Mentana. Nulla di personale tra Mentana e Conte, ma il giornalista, come di consuetudine, ha riportato i sondaggi politici. Purtroppo però non vi sono buone notizie per il M5S, che da quando è guidato da Giuseppe Conte, tende a scendere nei sondaggi. L’ultima proiezione vede il partito addirittura al 13,7%.

Dagospia riassume la giornata di Giuseppe Conte in poche parole 

A condire il tutto vi è anche Dagospia, che ha riassunto questa serie di eventi con una frase: “Che giornata di mer*** per Conte! Prima la sfanc*** di Bettini, poi il video por*** all’evento di Turco e adesso la botta del sondaggio di Mentana che porta i grillini al 13,7% (record negativo). Che sberle!“. Sembra che dunque, per Conte e i suoi, non sia proprio un bel momento.

Contents.media
Ultima ora