> > Gli attivisti di Ultima Generazione hanno imbrattato "Il Dito" di Piazza Affa...

Gli attivisti di Ultima Generazione hanno imbrattato "Il Dito" di Piazza Affari a Milano

ultima generazione

Gli attivisti ambientalisti hanno colorato con vernice gialla la nota opera nel centro di Milano

Gli attivisti di Ultima Generazione tornano all’attacco.

In mattinata, alcuni membri del collettivo hanno “attaccato” Il Dito medio di Maurizio Cattelan, una celebre opera un po’ provocatoria (il vero nome è “Love”) situata nella centralissima Piazza Affari a Milano.

Con questo attacco la scultura (che riproduce un dito medio in formato gigante) è stata colorata con della vernice gialla da parte degli attivisti, che da ormai diverse settimane stanno prendendo di mira alcune celebre opere d’arte per protestare contro il disinteresse delle forze politiche rispetto alla minaccia del cambiamento climatico.

Questa è soltanto dell’ultima delle numerose azioni dimostrative che il gruppo ha perpetrato nel capoluogo meneghino di recente. Nei giorni scorsi, alcuni degli attivisti di Ultima Generazione avevano bloccato Piazza 5 Giornate, mentre il giorno della Prima Della Scala (lo scorso 7 dicembre) avevano imbrattato di vernice l’esterno del celebre teatro meneghino.

Le conseguenze del gesto

La vernice di per sé non rovinerà l’opera d’arte, posizionata nel 2010 di fronte a Palazzo Mezzanotte a Milano.

Servirà in ogni caso che qualche dipendente comunale si metta a ripulirla dal colore nelle prossime ore.

Sono stati tre i “vandali” ad essere stati fermati dalle forze dell’ordine e portati in Questura per rispondere del gesto. Subito dopo il lancio della vernice i due hanno tirato fuori un cartello con su scritto “Stop sussidi ai fossili”.

Feroci le proteste dei passanti, che però hanno ricevuto come risposta semplicemente degli sguardi di sfida.