×

Groupon: come ottenere il rimborso di un coupon non utilizzato

Condividi su Facebook

Buono Groupon non utilizzato? Nessun problema, si può chiedere il rimborso: la procedura corretta.

rimborso-groupo
Come ottenere il rimborso Groupon

Cosa fare nel caso in cui avessi acquistato un buono Groupon, e fosse scaduto il tempo utile per riscattarlo? Il regolamento sul sito spiega dettagliatamente modalità e termini di rimborso. Di seguito, i passaggi fondamentali su come poter recuperare la spesa persa e come far valere il proprio diritto di recesso.

Groupon è un’azienda operante nel settore dei gruppi d’acquisto che permette ai consumatori iscritti di accedere a offerte giornaliere di buoni sconto utilizzabili presso aziende. Si presenta come un sito web, all’interno del quale gli utenti registrati possono consultare le offerte giornaliere.

Capita, a volte, di non aver fatto in tempo a usufruire del proprio buono. In quel caso, come ottenere il rimborso?

Richiesta di rimborso Groupon

I termini per recedere dal contratto, e richiedere il rimborso dell’importo speso, sono fissati a quattordici giorni. Per prima cosa bisogna effettuare il login ed entrare con il proprio account. A questo punto esistono tre procedure per effettuare la richiesta, e si può scegliere quella più adatta alle proprie esigenze.



Per esempio, il rimborso su Groupon è possibile ottenerlo accedendo alla pagina “contattaci”: qui si dovrà compilare l’apposito modulo di richiesta di annullamento; una seconda possibilità è quella di chiamare il servizio assistenza, al numero 02 94754424; oppure è possibile scrivere all’indirizzo della sede legale Groupon che si trova in: Vordergasse 3, 8200 Schaffhausen, Svizzera (numero REA CHE-180.110.104).

Termini richiesta rimborso

L’annullamento del coupon può essere fatto entro 14 giorni dal ricevimento della e-mail di conferma acquisto. Passato questo termine Groupon valuterà la motivazione per cui non si è potuto riscattare il coupon, con l’acquisto del prodotto o del servizio. Nell’eventualità in cui per cause non riconducibili alla propria volontà, non è stato possibile accordarsi con il Commerciante per l’utilizzo del il coupon prima della scadenza del Periodo di Riscatto (i famosi dei 14 giorni), Groupon effettuerà comunque il rimborso.

È il caso, ad esempio, di un coupon per un pernottamento in una struttura ricettiva, in cui non si sia trovato posto nella data che prescelta. Groupon si impegnerà ad effettuare il rimborso oltre il termine, anche nel caso in cui il Commerciante chiedesse degli extra: se i costi aggiuntivi richiesti sono dimostrabili, rispetto a quelli previsti dal coupon, scatterà il diritto al rimborso in qualsiasi momento.

groupon-rimborso

Ma attenzione: Groupon ci tiene a sottolineare che il Commerciante è l’unico responsabile della qualità dell’offerta. Per questo, qualsiasi reclamo riguardante problemi con il prodotto stesso dovrà essere esposto al venditore. E sarà necessario mettersi in contatto con lui, nell’eventualità in cui vogliate chiedere un rimborso.

Groupon offrirà comunque la sua assistenza, nel caso in cui il venditore si renda irreperibile o se non si dovesse riuscire a trovare un accordo nella risoluzione della controversia.

Erogazione del rimborso

Il rimborso verrà effettuato attraverso lo stesso sistema di pagamento utilizzato per effettuare l’acquisto. In alcuni casi, invece, verrà data la possibilità di utilizzare lo stesso importo in un secondo momento, per l’acquisto di un altro prodotto.

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Antonino Paviglianiti

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.