×

Guerra in Ucraina: Draghi, Macron e Scholz in viaggio in treno verso Kiev

I leader di Italia, Francia e Germania si stanno recando in treno a Kiev per incontrare il presidente ucraino Volodymyr Zelensky.

draghi macron scholz kiev 768x527

Mentre Draghi, Macron e Scholz sono in viaggio verso la capitale ucraina per incontrare il presidente Zelensky, le forze armate hanno accusato la Russia di attaccare il Lugansk da nove direzioni diverse.

Con la guerra record di persone in fuga nel mondo

L’invasione russa dell’Ucraina e altre emergenze come in Africa o in Afghanistan hanno portato le persone in fuga nel mondo alla quota record di 100 milioni a maggio 2022. Secondo il rapporto statistico annuale dell’Unhcr, il ‘Global Trends 2021’, alla fine dello scorso anno le persone in fuga risultavano essere 89,3 milioni (un aumento dell’8% rispetto al 2020 e oltre il doppio rispetto al dato registrato 10 anni fa).

Draghi, Macron e Scholz in viaggio verso Kiev

Il cancelliere tedesco Olaf Scholz, il premier italiano Mario Draghi e il presidente franese Emmanuel Macron si stanno recando a Kiev per incontrare il loro omologo ucraino Volodymyr Zelensky. Alcune foto hanno immortalato i tre leader durante il viaggio in treno.

Nel Lugansk i russi attaccano da 9 direzioni

Il comandante in Capo delle Forze Armate dell’Ucraina Valeriy Zaluzhny ha affermato che la lotta per il Lugansk continua e gli invasori russi stanno cercando di attaccare contemporaneamente da 9 direzioni.

Il nemico ha concentrato le sue principali risorse offensive nel Nord della Regione e sta sferrando contemporaneamente nove attacchi diversi“, si legge nel messaggio in cui si sottolinea la centralità di Severodonetsk, “città chiave nel sistema di difesa dell’intero oblast di Lugansk“. Poi, in conclusione, la promessa: “Siamo ucraini, resteremo in piedi e vinceremo“.

Contents.media
Ultima ora