×

Il grande dubbio: quanto durerà la guerra della Russia in Ucraina

Da "blitzkrieg" a guerra di settore e manovra che però negli ultimi due giorni è andata in escalation: quanto durerà la guerra della Russia in Ucraina

Un carro T 90 russo con corazza dinamica

Nella comunità internazionale e fra gli analisti c’è ormai un grande dubbio che ha motivazioni umanitarie, geopolitiche ed economiche assolute: è quello su quanto durerà la guerra della Russia in Ucraina. Il dato certo è uno solo: le stesse previsioni iniziali degli esperti cozzano con i medesimi imprevisti che sta incontrando Putin sul campo.

Quella mossa dalla Russia non è più un “blitzkrieg” e le truppe della Federazione non si aspettavano la resistenza militare e civile. Non è dato sapere se lo stato maggiore del generale Gerasimov avesse messo in conto una guerra lampo o un periodo di “sfiancamento” graduale dei settori città dopo città, tuttavia il dato è che i russi non sono riusciti a conquistare fino al primo marzo, nessuno degli obiettivi tranne la città di Kherson che però non era presidiata da truppe regolari ed in termini tattici quindi non fa “testo”.

Quanto durerà la guerra della Russia che non è più “lampo”

Vero è che le truppe della Federazione hanno dovuto applicare una gradualità offensiva: all’inizio, credendo di “mangiarsi” l’Ucraina in 72 ore, ci erano andate caute, ma da due giorni stanno cominciando a fare maledettamente sul serio, mettendo in conto perdite interne fra di loro e perdite civili fra gli ucraini. L’escalation orribile della guerra ha messo in moto gli analisti del Pentagono, per i quali alla Russia per prendere il controllo dell’Ucraina serviranno 4-6 settimane.

Una settimana per circondare Kiev e un mese per espugnarla

Secondo il Dipartimento della Guerra Usa le truppe di Putin avranno bisogno di un’altra settimana per riuscire a circondare Kiev, e di un mese circa per prenderne il controllo. Tuttavia non è chiaro nemmeno a Washington quale sarà la tattica che utilizzeranno i russi: se strangoleranno gradualmente la città, tagliando i rifornimenti, oppure combatteranno in ambito urbano. C’è poi una coda tecnica e terribile: gli analisti si chiedono “quanto potranno resistere le forze ucraine e, soprattutto, quanto dureranno le scorte, militari e alimentari, entro una settimana avranno finito le munizioni”.

Contents.media
Ultima ora