×

Il Lazio va verso l’obbligo di mascherine all’aperto

Il Lazio va verso l’obbligo di mascherine all’aperto per mettere al sicuro un Natale in zona bianca ma sotto diretta minaccia della variante Omicron

Il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti

Il Lazio va verso l’obbligo di mascherine all’aperto e sarebbe in arrivo un’ordinanza di Nicola Zingaretti per il prossimo 23 dicembre con cui la Regione intede mettere al sicuro il Natale dei laziali, che sarà in zona bianca. Fonti Ansa dicono che il provvedimento “dovrebbe essere varato la prossima settimana, forse già lunedì, e comunque prima di Natale”.

Il Lazio verso l’obbligo di mascherine all’aperto: anticipare la Omicron e “sintonizzarsi” con Draghi

Lo scopo è duplice e a suo modo strategico: da un lato contenere empiricamente la variante Omicron la sua trasmissibilità parossistica, dall’altro giocare di anticipo rispetto a prospezioni che danno si il Lazio in zona bianca a Natale, ma che non escludono affatto la zona gialla per la fine dell’anno. In più vale anche una sorta di “asse” con il governo, che proprio il 23 dicembre vedrà il premier Draghi impegnato in una cabina di regia che dovrebbe rendere le mascherine all’aperto obbligatorie in tutta Italia.

Zingaretti avrebbe già deciso: dal 23 dicembre Lazio verso l’obbligo di mascherine all’aperto

In questo modo Zingaretti intende “dare maggiore protezione ai cittadini in occasione del periodo natalizio quando sono più frequenti gli assembramenti”. In alcune zone dello shopping di Roma la norma è già in vigore per ordinanza sindacale.

Il nodo dello shopping natalizio a Roma, Lazio verso l’obbligo di mascherine all’aperto

Intanto proprio a Roma le forze dell’ordine hanno temporaneamente chiuso un tratto di via del Corso per far defluire le persone ed evitare affollamenti pericolosi. La polizia è intervenuta “dalla parte di piazza del Popolo, ovvero l’inizio di vai del Corso”, un tratto famoso proprio per lo shopping natalizio.

Contents.media
Ultima ora