Incendio a Maiorca, evacuate 60 abitazioni
Incendio a Maiorca, evacuate 60 abitazioni
Esteri

Incendio a Maiorca, evacuate 60 abitazioni

incendio a maiorca

Incendio a Maiorca, durante la notte sono state evacuate ben sessanta abitazioni. Non è la prima volta che l'isola subisce danni dalle fiamme.

Incendio a Maiorca durante la notte di mercoledì: evacuate ben sessanta abitazioni. L’allarme è arrivato dalla zona del porto di Pollenza che si trova nell’area nord est dell’isola di Maiorca. Successivamente, l’incendio si è allargato e ha coinvolto una massiccia zona boschiva sul Coll de Sìller. Al momento, i soccorritori stanno ancora cercando di spegnere il grande fuoco che, purtroppo, si sta sempre di più allargando a causa del vento forte.

Incendio a Maiorca

Secondo quanto viene riportato dai media spagnoli, l’incendio che si è protratto per tutta la notte e che continua tutt’ora, si è esteso nell’area di Pollenza e ha raggiunto una zona boschiva molto fitta il Coll de Sìller. I soccorritori non sono ancora riusciti a spegnere il fuoco a causa del vento molto forte. Infatti, le forti raffiche di vento stanno rendendo il lavoro dell’ Agenzia ambientale delle Baleari Ibanat ancora più complicato. Difatti, l’Agenzia ambientale si dice molto preoccupata, alzando il livello di allerta ad 1 a causa della sua grande vicinanza al centro abitato.

L’allarme

Sempre secondo quanto viene riportato dai giornalisti spagnoli, l’allarme ai pompieri è stato comunicato dopo le 21,30.

Per permettere ai soccorsi di avere un passaggio libero ed agevolato, la polizia locale ha dovuto chiudere alcune strade. Subito ben 60 abitazioni sono state evacuate a causa dell’elevato rischio. Le persone che sono state costrette ad abbandonare le proprie dimore sono potute rientrare soltanto a notte fonda. Sul luogo dell’incendio, ovvero nella località di Coll de Sìller, oltre ai pompieri dell’isola di Maiorca sono intervenuti la guardia civile, la protezione civile, la polizia locale, il personale dell’Istituto delle Baleari per la natura e anche una cinquantina di soldati.

La preoccupazione

Dato che questo incendio è risultato piuttosto grave, sia i cittadini che la stessa presidente del Governo delle isole Baleari, hanno espresso tutta la loro preoccupazione. Il motivo che ha scatenato le fiamme è ancora ignoto. Al momento, non si esclude la possibilità che a far scoppiare l’incendio sia stato qualche cavo dell’alta tensione o un trasformatore. La presidente delle isole Baleari, Francina Armengol, ha espresso tutta la sua preoccupazione anche con un post su Twitter che invita tutti alla massima attenzione e precauzione.

Altri incendi

Le isole Baleari, purtroppo, sono già state soggette in passato a numerosi incendi.

Il clima caldo e secco insieme al forte vento favorisce spesso gli incendi. Nel 2013 ben 2mila ettari di aree naturalistiche sono state distrutte dalle fiamme. Ben 700 persone furono evacuate sempre dall’isola di Maiorca. Le fiamme questa volta colpirono la zona della foresta di Andratx che è patrimonio dell’Unesco. Anche in quel caso furono evacuati i centri abitati data la pericolosità delle fiamme.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Diadora Cyclette Diadora Atlas
149 €
315 € -53 %
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora