> > Incidente in canoa: morto il 14enne che era rimasto incastrato sott'acqua

Incidente in canoa: morto il 14enne che era rimasto incastrato sott'acqua

Andrea Demattei

Non ce l'ha fatta Andrea Demattei, il 14enne che il 12 gennaio ha avuto un incidente in canoa nel fiume Entella, a Chiavari.

Andrea Demattei, il 14enne che il 12 gennaio ha avuto un incidente in canoa nel fiume Entella, a Chiavari, purtroppo non ce l’ha fatta.

Lunedì 16 gennaio l’ospedale Gaslini ha comunicato il decesso.

Incidente in canoa: morto il 14enne che era rimasto incastrato sott’acqua

Purtroppo Andrea Demattei, 14enne che ha avuto un incidente in canoa nel fiume Entella, a Chiavari, non ce l’ha fatta. Da subito le sue condizioni erano apparse molto gravi. L’adolescente era stato ricoverato in codice rosso all’ospedale Gaslini. “Con grande dolore la direzione dell’Istituto Gaslini comunica che si è concluso l’iter di accertamento della morte del ragazzino di 14 anni che venerdì scorso era rimasto incastrato sott’acqua nel fiume Entella ed era poi giunto in condizioni disperate presso la Rianimazione dell’ospedale pediatrico genovese.

Le condizioni erano apparse da subito gravissime. Il personale che si è preso cura del ragazzino e la Direzione tutta esprimono il massimo cordoglio per la perdita di questa giovanissima vita. Enorme riconoscenza va alla famiglia che ha espresso il forte desiderio che il ragazzo potesse donare i propri organi, per tanto sono state attivate le procedure per effettuare gli espianti possibili” ha comunicato l’ospedale nel tardo pomeriggio di lunedì 16 gennaio.

L’incidente in canoa

Il 12 gennaio, poco dopo le quattro e mezza, i soccorritori sono arrivati sul ponte della Maddalena a Chiaveri. Il ragazzino, uscito in canoa con altri ragazzi e l’istruttore, si era schiantato contro un tronco e, a causa dell’urto, si era rovesciato, rimanendo intrappolato sotto l’acqua. I sommozzatori hanno raggiunto la canoa con grande fatica, per via della corrente, e i vigili del fuoco hanno attivato un verricello per liberarlo dall’acqua.

Quando i soccorritori sono riusciti a portarlo a terra il 14enne era incosciente ed è stato portato in codice rosso al Gaslini, con l’elicottero.