×

Incidente in Salento, auto finisce contro un albero: morto calciatore 21enne

Antonio Vantaggiato si è spento all'età di soli 21 anni a causa di un grave incidente stradale avvenuto in Salento

incidente salento

Non c’è stato nulla da fare per Antonio Vantaggiato. Il 21enne è rimasto ucciso a seguito di un brutto incidente stradale avvenuto lungo la provinciale Aradeo-Noha, nel Salento.

Incidente in Salento, auto contro albero: morto Antonio Vantaggiato

Antonio stava guidando la sua Lancia Ypsilon sulla strada provinciale salentina quando, probabilmente dopo aver sbandato, si è scontrato contro un albero.

Non è chiaro se il giovane si sia distratto alla guida o se, nell’incidente, fosse coinvolta anche un’altra automobile, poi fuggita. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, che non hanno però potuto fare nulla per salvare il ragazzo, morto sul colpo. Antonio, residente a Soleto, è la seconda vittima in pochi giorni sullo stesso tratto stradale. Il giovane era descritto, da chi lo conosceva, come un ragazzo solare e sorridente, oltre che molto sportivo, come testimoniato dalla sua infinita passione per il calcio, lo sport che più amava praticare.

Il cordoglio della sua società di calcio

La società del Galatina Calcio ha deciso di esprimere il proprio cordoglio e la vicinanza nei confronti della famiglia del suo ex tesserato scomparso, in un post pubblicato sulla pagina Facebook: Tutta la comunità calcistica galatinese e dilettantistica piange la morte del giovanissimo Antonio “Tony” Vantaggiato, a causa di un terribile incidente stradale avvenuto nella serata di ieri. Tony è stato nostro tesserato nella stagione 2019/20 e lo ricordiamo come un ragazzo solare, educato e gentile.

Asd Galatina Calcio e tutti i dirigenti, calciatori e staff, sono vicini al dolore che ha colpito la famiglia Vantaggiato.”

Contents.media
Ultima ora