> > Incidente sul lavoro a Treviso, operaio morto schiacciato da un macchinario

Incidente sul lavoro a Treviso, operaio morto schiacciato da un macchinario

incidente lavoro Treviso operaio

Un tragico incidente sul lavoro si è consumato in provincia di Treviso dove un operaio è morto schiacciato da un macchinario.

Incidente sul lavoro a Treviso: la vittima è un operaio di 57 anni che è morto dopo essere stato schiacciato da un macchinario.

Le forze dell’ordine hanno aperto un’inchiesta.

Operaio 57enne morto schiacciato da un macchinario

Ennesimo incidente sul lavoro. Nella giornata di giovedì 1° dicembre, un operaio di 57 anni è morto mentre stava lavorando all’interno della fabbrica presso la quale era impiegato. La vicenda si è consumata all’interno di un mobilificiosituato a Colle Umberto, in provincia di Treviso. Il 57enne, le cui generalità non sono ancora state rivelate, stava lavorando in corrispondenza di un macchinario industriale quando, per circostanze ancora da stabilire, è improvvisamente rimasto schiacciato nei meccanismi dell’impianto.

In seguito all’incidente, i colleghi della vittima sono subito accorsi e hanno liberato l’uomo. Contestualmente, sono stati allertati i sanitari del 118 che, dopo aver soccorso il 57enne, hanno provveduto a trasferirlo d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale di Treviso dove è deceduto poco dopo il ricovero.

Incidente sul lavoro a Treviso

Sul luogo della tragedia, si sono recati anche degli agenti della Polizia di Stato che hanno provveduto a effettuare tutti i rilievi necessari e stanno indagando al fine di determinare l’esatta dinamica dell’incidente.

In merito al caso, è stata aperta un’inchiesta mentre l’area è stata interdetta. La salma verrà sottoposta ad autopsia al fine di determinare con certezza le cause della morte dell’operaio.

Sulla base delle informazioni sinora diffuse, poi, è stato riferito che il trauma da schiacciamento riportato dalla vittima ha provocato una grave emorragia che si è rivelata fatale per l’uomo.