×

Indonesia, positivo al Covid indossa il niqab e si finge la moglie per salire su un aereo

Un uomo positivo al Covid in Indonesia ha indossato il niqab per fingersi sua moglie e riuscire a salire su un aereo. Fortunatamente è stato individuato

Aereo

Un uomo positivo al Covid in Indonesia ha indossato il niqab per fingersi sua moglie e riuscire a salire su un aereo. Fortunatamente è stato individuato e ora dovrà pagare le conseguenze delle sue azioni.

Positivo al Covid in Indonesia: si finge la moglie per salire sull’aereo

Un uomo positivo al Covid rischia l’arresto dopo il piano che ha ideato per riuscire a salire su un aereo. Il fatto è accaduto in Indonesia ed è stato riportato dalla Cnn. L’uomo, nonostante fosse risultato positivo al Covid, ha deciso che doveva partire e ha ideato un piano per poter farlo evitando i controlli. Si è travestito da donna, per fingere di essere sua moglie. Ha indossato il niqab integrale e ha esibito i documenti della consorte per potersi imbarcare su un aereo a Giacarta.

L’uomo, che è stato pubblicamente identificato con le iniziali DW, è salito a bordo di un volo nazionale Citilink diretto da Giacarta a Ternate, dopo essersi travestito da sua moglie, che era risultata negativa al tampone.

Positivo al Covid si finge sua moglie: è stato scoperto

Un’assistente di volo ha comunicato alle autorità di aver visto l’uomo entrare nel bagno dell’aereo con indosso il niqab integrale, con solo l’apertura per gli occhi, per poi uscire con degli abiti da uomo.

Quando l’aereo è atterrato, le autorità aeroportuali di Ternate hanno trattenuto il passeggero al momento dello sbarco. L’uomo aveva ideato un piano assurdo, che gli si è ovviamente ritorto contro. Andando nel bagno a cambiarsi è stato notato da un’assistente di volo, che ha subito avvertito le autorità.

Positivo al Covid si finge sua moglie: le conseguenze

L’uomo è stato immediatamente trattenuto dalle autorità aeroportuali, ma ormai era stato a bordo del volo mentre era positivo al Covid.

Ora dovrà effettuare il periodo di isolamento, ma in seguito la polizia locale ha già annunciato che intende perseguirlo. L’uomo era convinto di farla franca indossando il velo integrale della moglie e mostrando i suoi documenti, ma il suo cambio di abiti nel bagno dell’aereo ha insospettito l’assistente di volo, che ha immediatamente avvertito le autorità. Il piano dell’uomo è così andato in fumo e ora rischia l’arresto per il suo comportamento irresponsabile e contro la legge. Sarà perseguito dopo il periodo di isolamento.

Contents.media
Ultima ora