Istanbul: cargo distrugge una antica villa ottomana
Istanbul: cargo distrugge una villa ottomana
Esteri

Istanbul: cargo distrugge una villa ottomana

istanbul
Shock in Turchia: ad Istanbul, allo stretto del Bosforo, una nave cargo di ben 225 metri si è schiantata contro una storica villa ottomana

Shock in Turchia: ad Istanbul, allo stretto del Bosforo, una nave cargo di ben 225 metri si è schiantata contro una villa ottomana

Shock in Turchia: ad Istanbul, allo stretto del Bosforo, una nave cargo di ben 225 metri si è schiantata contro una storica villa ottomana, provocando non soltanto un danno storico e ambientale, ma anche e soprattutto economico dato il sucessivo blocco del traffico marittimo e commerciale.

Istanbul: cargo distrugge una villa ottomana

Istanbul, oltre gli squilibri interni, la città torna a far parlare di sè per via di una disgrazia ambientale, storica ed economica. Un cargo partito dall’Egitto e diretto in Ucraina ha distrutto una antica villa ottomana. La villa storica era notevolmente ben tenuta ed era stata ultimamente sede di un set cinematografico importante, quello di “Rosso Instanbul” di Ferzan Ozpeteck, oltre che di numerosi altri set cinematografici e della moda.istanbul

La dinamica sarebbe ancora da accertare, ma si presume si sia trattato di un guasto tecnico a bordo del gargo lungo 225 metri battente bandiera maltese. Tale guasto avrebbe portato alla perdita del controllo dell’imponente mezzo, la Vitaspirit, che inevitabilmente si sarebbe poi andato a schiantare sul molo privato (yali) della villa imperiale ottomana.

Il drammatico incidente è avvenuto all’altezza del secondo dei tre ponti che collegano la sponda europea con quella asiatica di Istanbul. Fortunatamente l’incidente non ha provocato danni a persone, ma solo un ingente danno storico ed economico, dato il successivo blocco del traffico, e quindi del commercio, nello sbocco che collega il Mar della Marmara, anticamera del Mediterraneo, al Mar Nero

L’incendio all’ospedale

Negli ultimi giorni agli onori della cronaca, Istanbul è giunta al centro dell’attenzione mediatica per un altro drammatio incidente. Questa volta si è trattato di un incendio di importanti dimensioni ai danni dell’ospedale Taksim. Le fiamme dell’edificio si sono propagate con una furia inaudita e hanno raggiunto altezze mai viste L’intera città si era fermata a guardare l’incendio, in attesa che questo venisse domato.istanbul

L’ncendio ha portato dei gravissimi danni alla struttura, ma non si è parlato di vittime, dato che i pazienti sono stati immediatamenti evacuati dalla struttura, struttura che ‘fortunatamente’ si è incendiata soprattutto in superficie, le fiamme, infatti, non hanno raggiunto l’interno dell’ospedale.

Secondo le ultime ricostruzione, l’incendio sarebbe partito da un’ala dell’ospedale che al momento presentava dei lavori in corso.

Tuttavia non è ancora del tutto chiaro se l’incendio abbia una matrice dolosa o se si sia trattato di un semplice incidente. La Polizia turca ha aperto un’indagine a riguardo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche