×

L’Iran è pronto a riprendere i colloqui sul nucleare con gli Usa

Ad annunciarlo il ministro degli Esteri del Paese Hossein Amirabdollahian: "pronti a riprendere i colloqui di Vienna per l'accordo sul nucleare".

Iran colloqui nucleare

L’Iran è pronto a riprendere i colloqui sul nucleare.

“L’Iran è pronto a riprendere i colloqui di Vienna per ravvivare l’accordo sul nucleare

A confermarlo il ministro degli Esteri del Paese, Hossein Amirabdollahian, durante la conferenza stampa con l’alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza, Josep Borrell.

Siamo pronti a riprendere i colloqui di Vienna per ravvivare l’accordo sul nucleare e rimuovere le sanzioni americane nei prossimi giorni”, ha dichiarato Amirabdollahian.

L’Iran tenta di rimuovere gli ostacoli sulla strada dei nuovi colloqui”

L’Iran tenta di rimuovere gli ostacoli sulla strada dei nuovi colloqui e spera che anche gli Usa abbiano su questi uno sguardo realistico ed equo e si impegnino con responsabilità finalizzare l’accordo”, ha aggiunto il ministro degli Esteri iraniano.

“Dobbiamo dare nuovo slancio ai negoziati”

Josep Borrell in un tweet aveva scritto che “la mia visita a Teheran ha un obiettivo principale: dare nuovo slancio ai negoziati e riportare in carreggiata l’accordo nucleare Jcpoa. Da quando ho messo in pausa i colloqui di Vienna, sono passati tre mesi. Dobbiamo interrompere l’attuale dinamica di escalation e accelerare il nostro lavoro. Dobbiamo chiudere l’accordo ora“.

Leggi anche: Guerra Ucraina, missile russo inverte la rotta e colpisce la postazione di lancio

Leggi anche: Clamorosa caduta del patriarca Kirill: il religioso scivola sull’acqua santa, il video

Contents.media
Ultima ora