×

Latitante arrestato fuori dal centro vaccinale a Meda: “Aveva trasportato 50 kg di droga”

Un latitante sorpreso ai tempi con 50 kg di droga è stato arrestato all'uscita del centro vaccinale a Meda e trasferito in carcere.

I Carabinieri hanno arrestato un turista armato a Palazzo Pitti

I Carabinieri hanno arrestato un latitante presso l’hub vaccinale di Meda, comune in provincia di Monza e Brianza: irreperibile da quando la magistratura ne aveva ordinato la carcerazione per il reato di traffico di stupefacenti, l’uomo sarà ora assicurato alla giustizia.

Latitante arrestato a Meda

L’uomo, narcotrafficante di 52 anni, era appena uscito dal centro vaccinale dopo aver ricevuto la dose di vaccino anti Covid quando si è trovato davanti i militari. Formalmente residente a Vigevano, comune in provincia di Pavia, a settembre l’Ufficio Esecuzioni Penali di Nuoro ne aveva ordinato la carcerazione per essere stato colto mentre trasportava oltre 50 kg di stupefacenti.

Da allora aveva fatto perdere le sue tracce e il Nucleo Investigativo del Comando Provinciale dei Carabinieri di Monza Brianza aveva messo in atto una complessa attività investigativa fatta anche di pedinamenti e accertamenti sulla vita del ricercato.

Dopo mesi, in collaborazione con i colleghi di Seveso, sono finalmente riusciti a rintracciarlo e ad assicurarlo alla giustizia.

Latitante arrestato a Meda: trasportato in carcere

Dopo averlo fermato e averlo trasportato presso il comando dei Carabinieri di Via Volturno per accertamenti, le autorità lo hanno trasferito presso il carcere di Monza dove ora sconterà la sua pena detentiva.

Contents.media
Ultima ora