Lavorare con i droni
Lavorare con i droni
Tecnologia

Lavorare con i droni

droni
droni

I droni, velivoli senza pilota ma controllati da computer, sono utilizzati in diversi settori. La Cina ha autorizzato le consegne con i droni cargo.

I droni sono dei velivoli che non hanno un pilota a bordo ma vengono controllati da un computer montato al loro interno. Negli ultimi anni essi vengono utilizzati in diversi settori per applicazioni diverse. La Cina ha autorizzato il trasporto di merci tramite dei droni cargo.

Applicazione dei droni

I settori in cui è possibile utilizzare i droni, aeromobili a pilotaggio remoto, sono vari e le applicazioni sono diverse: dalla fotografia alle ispezioni, dall’agricoltura alle fabbriche e ai cantieri questi svolgono ruoli diversi. Quando si pensa ai droni la prima cosa che viene in mente sono suggestive fotografie e video aerei. Gli appassionati del settore decidono di acquistare un drone principalmente per fare delle riprese aeree che possono essere utilizzate per la creazione dei video per eventi particolari; per creare pubblicità di un prodotto; per creare un film con le varie riprese fatte da questi innovati strumenti tecnologici.

Lavorare con i droni

I droni possono essere utilizzati anche per scopi più importanti come ispezioni di cantieri e fabbriche e riproduzione di mappe 3D.

Se si decide di acquistare un drone dotato di camera termografica è possibile visionare le temperature di un edificio e vedere se presenta delle infiltrazioni o altri problemi. Possono essere utilizzati nel settore delle ispezioni per ispezionare su richiesta del cliente edifici o cantieri. Inoltre sono molto utili per la costruzione di mappe 3D in terreni che per esempio sono stati colpiti da eventi sismici per vedere il cambiamento del suolo.

Il drone è molto utilizzato anche nel settore della videosorveglianza poiché può compiere più ronde in un lasso di tempo minore rispetto a un uomo a piedi o in macchina. Questi strumenti stanno semplificando dei processi che prima erano molto costosi, che richiedevano diverso tempo e a volte erano pericolosi per l’uomo.

Il caso cinese

La Cina è il primo Stato che ha autorizzato l’uso dei droni cargo per la consegna di merce da parte di alcuni siti di ecommerce come ad esempio SF Express, Alibaba e JD.Com.

L’autorizzazione consente di svolgere delle consegne in alcune aree pilota e sia su lunghe che su brevi distanze. La società cinese sta collaborando con un’azienda africana dato che proprio il continente africano può essere molto interessato all’uso dei droni per la consegna delle merci. Anche Amazon sta lavorando su vari brevetti che prevedono la consegna della merce con i droni ma ancora non esiste nessuna conferma da parte del colosso dell’ecommerce mondiale.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche