×

Letizia Moratti candidata premier? Il retroscena

Un primo abboccamento con Giorgia Meloni già all'epoca della partita per il Quirinale ed oggi Letizia Moratti descritta come "candidata premier"

Letizia Moratti

Letizia Moratti candidata premier su input della Meloni che già in occasione della partita per il Quirinale la contattò per “vedere” i bluff di chi le stava intorno? Il retroscena trae polpa da un’analisi di Dagospia e dalla suggestione per la premiership nel centrodestra, con la la “manovra” di Matteo Salvini e Silvio Berlusconi.

Per far cosa? 

Letizia Moratti candidata premier? 

Per evitare a tutti i costi che Giorgia Meloni vinca tutto e che loro scompaiano dietro il successo “annunciato” della leader di FdI. Dal canto suo lei, la Moratti, ha risposto: “Preferisco mettermi a disposizione della mia Regione”. L’assessore al Welfare punta infatti al Pirellone ma non a Palazzo Chigi. Ma cosa ipotizza lo scenario di Dagospia? 

Forza Italia e Lega uniti “contro” FdI

“L’idea è quella di unire le forze tra Forza Italia e Lega subito dopo le elezioni e la somma dei due partiti supererebbe in Parlamento in numero di seggi quelli ottenuti da FdI”. Ovviamente sperare che questo accada con la Meloni che guarda e basta è da folli.  Perciò se Lega e Forza Italia dovessero dire di no alla 72ennne, già incensata da tutti, la Meloni potrebbe arrivare a dire: “No alla Moratti? Bene.

E io non ci sto a fare il governo. Fatevelo da soli. Punto”. Poi la chiosa: “Se la Moratti non si farà ingaggiare dall’arcipelago del centro-sinistra vuol dire che avrà fatto un accordo con la Meloni”. 

Contents.media
Ultima ora