> > Malore improvviso, muore 42enne di Popoli

Malore improvviso, muore 42enne di Popoli

Soccorsi inutili per un 42enne abruzzese

Malore improvviso, muore 42enne di Popoli padre di due figli piccoli, il 118 non fa neanche in tempo ad arrivare presso la sua abitazione

Tragedia in Abruzzo e malore improvviso, muore un 42enne di Popoli.

I media territoriali spiegano che un padre di famiglia si sente male nella notte ed i soccorsi purtroppo si rivelano vani. A morire un uomo di soli 42 anni, padre di due figli piccoli. Secondo quanto si apprende la vittima è spirata improvvisamente nella sua casa di Popoli. 

Malore improvviso, muore 42enne 

L’uomo aveva accusato un malessere poi diventato via via più severo  nel pieno delle ore notturne fra il 24 ed il 25 novembre.

Sempre dai media si apprende che dopo aver accusato i primi dolori alla schiena per il 42enne è stato richiesto l’intervento del 118.  Purtroppo però, come spiegato, la situazione è precipitata nel giro di pochi minuti. L’uomo è morto prima ancora che l’arrivo dei soccorritori del 118 potesse garantire una stabilizzazione ed un trasporto d’urgenza in ospedale.

Sul posto soccorritori e carabinieri

Quando sono arrivati i sanitari la sola cosa che hanno potuto fare è stata constatare l’avvenuto decesso.

Sul posto sono intervenuti, come da prassi, anche i carabinieri in forza alla locale Compagnia “diretti dal capitano Giovanni Savini”.  I militari hanno verbalizzato l’accaduto e “chiarito come si sia trattato di un decesso per cause naturali”.