Maltempo, ultimo colpo di coda del 2017: pioggia e vento
Maltempo, ultimo colpo di coda del 2017: pioggia e vento
Cronaca

Maltempo, ultimo colpo di coda del 2017: pioggia e vento

Maltempo
Ultimo colpo di coda del maltempo per chiudere il 2017: prevista un'ondata di vento e pioggia su tutto il territorio nazionale.

Ultimo colpo di coda del maltempo per chiudere il 2017: prevista un'ondata di vento e pioggia su tutto il territorio nazionale.

Previsto maltempo per la chiusura del 2017: un ultimo regalo. Previsto l’arrivo di quantità massicce di pioggia, vento e neve che si abbatteranno sull’Italia. Diverse le allerte meteo diramate in queste ore da gran parte delle regioni d’Italia. Proprio in queste ore un’intesa perturbazione atlantica sta investendo la penisola. Piogge molto forti si registrano già in Emilia Romagna e nel Triveneto. Previsto l’arrivo di forti precipitazioni nelle prossime ore su tutto il Centro-Sud, nella fasci di territorio tra Lazio e Campania. Le precipitazioni interesseranno soprattutto Il Nord-Ovest dell’Italia e il Centro-Sud.

Non migliora la situazione nelle zone di montagna. Una nevicata consistente si attende nelle prossime ore. Sulle Alpi è prevista la caduta di neve a partire dai 600 – 800 metri. Sulle zone appenniniche sono previste nevicate nelle zone tra i 1000 e i 1100 metri. Previsti picchi di nevicate alte fino a 60 centimetri nelle zone superiori ai 1300 metri d’altitudine.

Previsti inoltre le irruzioni dei venti di Ponente e Maestrale per quel che riguarda il versante Tirrenico. Questo porterà forti mareggiate che interesseranno soprattutto Sardegna e Liguria.

Maltempo a capodanno

Il maltempo subirà una momentanea battuta d’arresto dovuta a una zona anticiclonica prevista per Capodanno. Momentaneamente la perturbazione atlantica sarà bloccata, ma l’aria diventerà irrimediabilmente più fredda. Una breve tregue. Allo scoccare del nuovo anno una nuova fase della perturbazione atlantica colpirà duramente l’Italia. Alla luce di questa situazione altalenante, la Protezione Civile ha diramato diverse allerte meteo. Queste sono state diramate direttamente in stato di allarme arancione nei territori più delicati e classificati come fortemente affetti da rischio idrogeologico. Questi sono: Liguria, Lazio, Molise, Umbria. Allarme arancione per rischio idraulico invece sono solo Umbria e Marche. Tutte le altre regioni sono state segnalate per rischio ordinario.

Maltempo a Roma

In queste ore giunge notizia che la Capitale è letteralmente flagellata dal maltempo.

A Roma, grandine e forte vento colpiscono la Città Eterna, sradicando alberi e facendo cadere grossi rami in tutta la città. La pioggia inoltre sta allagando alcune zone della Capitale, interrompendo il traffico in diverse zone, congestionando la Città. Particolarmente fastidiosa la caduta di un albero al chilometro 53,900 della via Flaminia in direzione Terni. Qui un grosso albero è caduto, ostruendo la carreggiata. Al momento sono all’opera i mezzi per rimuoverlo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Wonderbox Italia S.R.L. 3 Giorni Da Favola In Europa
299.9 €
Compra ora
Beafon C50 Classic Line Dual-SIM Bianco - White
32 €
Compra ora
Harry Potter: Scacchiera dei Maghi
52.43 €
Compra ora
Vileda Robot Aspirapolvere VR 301
169.9 €
Compra ora