×

Mancato turismo russo in Italia, Istat: “I turisti russi sono tra quelli con maggiore capacità di spesa”

L'Istat sottolinea "l'importante impatto" sul turismo dato da un "inevitabile azzeramento" della domanda russa conseguente alle sanzioni per la guerra.

turismo russo in Italia

Da sempre i russi sono amanti del belpaese. Tuttavia, le sanzioni imposte alla Russia in seguito allo scoppio della guerra in Ucraina stanno comportando non poche conseguenze anche all’economia del nostro Paese, che deve affrontare un duro colpo per il turismo.

Mancano infatti i turisti russi, che sono quelli più disposti a spendere e privilegiano strutture di lusso. A lanciare un allarme è l’Istat.

Mancato turismo russo in Italia: l’impatto

Il turismo italiano deve affrontare un duro colpo: il mancato turismo russo, infatti, sta avendo un impatto inevitabile anche sulla nostra economia. Dopo le gravi perdite causate dal blocco per la pandemia, il turismo del belpaese – dal mare alla montagna passando per le meravigliose città d’arte – deve affrontare nuove conseguenze.

Mancano i turisti russi, che sono tra quelli con maggiore capacità di spesa.

Lo spiega chiaramente l’Istat. In particolare, nel documento sul Def, l’Istituto sottolinea “l’importante impatto” sul turismo. La causa è da individuare nell'”inevitabile azzeramento” della domanda russa, confermando chei turisti russi sono tra quelli con la maggiore capacità di spesa e tra quelli che più privilegiano le strutture alberghiere di lusso.

L’Istat non nasconde una “elevata incertezza nella valutazione degli scenari macroeconomici per l’evoluzione della guerra ed effetti delle sanzioni”.

Contents.media
Ultima ora