> > Maria Teresa e la laurea "in barba" alla sindrome da cromosoma 22

Maria Teresa e la laurea "in barba" alla sindrome da cromosoma 22

Maria Teresa con il serto della sua doppia vittoria

Maria Teresa e la laurea in Scienze dei servizi giuridici all'Università di Messina, un titolo di studio "in barba" alla sindrome da cromosoma 22

Dalla Sicilia e da Roma arriva la vicenda di Maria Teresa e della sua laurea “in barba” alla sindrome da cromosoma 22.

Da Messina giunge quindi una bellissima storia di lotta e di riscatto dopo una grave malattia genetica che aveva colpito la giovane dottoressa dalla nascita e che la aveva dato gravissimo pregiudizio alle condizioni di salute psico-fisiche. I media spiegano che Maria Teresa si è laureata in Scienze dei servizi giuridici all’Università di Messina e che lo ha fatto dopo “che mille volte ha pensato di non farcela”. 

Maria Teresa e la laurea malgrado la sindrome

Lo ha fatto “nonostante una cicatrice sul petto e un cuore che ne sente molte più”. Un post dell’ospedale Bambino Gesù di Roma spiega la sua vicenda: “Ho 27 anni e sono siciliana, di Messina, ma da poco vivo a Roma. Il mio sogno era studiare a Roma, perché qui sono rinata, a soli 3 giorni di vita. Sono rinata all’Ospedale Bambino Gesù operata al cuore per un problema all’aorta”.

Poi la spiegazione: “La malattia che mi ha creato il problema cardiaco si chiama ‘delezione del cromosoma 22q11’. Al Bambino Gesù sono stata 3 mesi e ovviamente di quel periodo non ricordo niente; quello che so mi è stato raccontato dai miei genitor”.

“Il contatto con il mondo è stato duro”

Maria Teresa prosegue ancora: “Io so solo che il contatto con il mondo esterno è stato duro, perché sono stata molto protetta, chiusa dentro un’ incubatrice per tre mesi e, successivamente, fino ai miei 18 anni i miei genitori mi hanno salvaguardata da tutto”.

E poi: “A 5 anni guardandomi allo specchio chiesi: ‘Mamma cosa ho sul petto?’ Da quel momento mi guardo allo specchio pensando sempre che sono diversa dagli altri per questa cicatrice, che mi ha fatto affrontare tanti ostacoli”.

“Da bambina ero spesso sulle nuvole”

“A cominciare dalla scuola, la scuola superiore e poi all’Università, perché il mio problema principale è stato quello di apprendere le cose in maniera più lenta in confronto agli altri: da piccola ero spesso sulle nuvole”.

Ed oggi Maria Teresa, dalla sua nuvole, guarda se stessa che riceve il serto di una laurea che vale per mille.