> > Massimo Galli contro Gemmato: "Vaccino solo agli anziani? Una scempiaggine"

Massimo Galli contro Gemmato: "Vaccino solo agli anziani? Una scempiaggine"

Massimo Galli

Massimo Galli e la "scempiaggine" del vaccino anti Covid solo per gli anziani: Gemmato propone anche "mai più Green pass e basta obbligo per i medici"

Massimo Galli va dritto contro le affermazioni di Marcello Gemmato e delinea in primo “scontro” di opinioni fra politica e sanità in tema di contrasto al Covid: “Vaccino solo agli anziani? Una scempiaggine”.

La linea sanitaria ipotizzata da Fratelli d’Italia non piace affatto all’infettivologo milanese che vede un pericolo serio. Di questo ed altro Galli ha parlato in una lunga intervista con Huffpost. 

Galli e la “scempiaggine” del vaccino agli anziani

I temi salienti sono stati quelli dei contagi in risalita, dell’obbligo di Ffp2 sui mezzi decaduto da oggi, primo ottobre e dei criteri di di gestione della pandemia-endemia da parte del nuovo esecutivo in pectore, quello a guida Giorgia Meloni.

 E il già direttore del reparto di Malattie infettive dell’ospedale Sacco di Milano non ha avuto remore nel definire una “scempiaggine” la proposta di Marcello Gemmato, responsabile Sanità di FdI. La sua linea politica del prossimo governo in tema di gestione del Covid. Ma di quale linea parliamo? Gemmato lo aveva detto chiaramente: “Mai più Green Pass, vaccini solo agli anziani. E l’obbligo per i medici non sarà prorogato”

Le parole di Gemmato sulla strategia anti Covid

Per Gemmato “le mascherine, con il distanziamento, l’igiene delle mani e in generale le norme di buona condotta sanitaria sono utili, e del resto negli ultimi due anni non abbiamo praticamente avuto influenza. Partendo da qui, bisogna valutare la circolazione e decidere se consigliarle e dove”. Perciò “in ospedale quindi sarebbe auspicabile che si mettessero quando sí entra in reparti dove ci sono persone fragili. Magari non in ortopedia ma in terapia intensiva”.

Ma Massimo Galli non è affatto d’accodo, in particolare sulla possibilità che il vaccino venga somministrato solo alle persone anziane.