> > Meloni-Salvini, la nota congiunta dopo l'incontro: "Grande collaborazione e u...

Meloni-Salvini, la nota congiunta dopo l'incontro: "Grande collaborazione e unità d'intenti”

Matteo Salvini e Giorgia Meloni

Al termine dell'incontro Meloni-Salvini, il centrodestra mostra di essere compatto.

Si è concluso l’incontro Meloni-Salvini.

I due leader della coalizione di centrodestra si sono confrontati sui temi principali da affrontare quando si sarà formato il nuovo governo.

Il centrodestra è sotto attacco, ma Salvini e Meloni mettono a tacere i rumors

Giorgia Meloni ha già dimostrato di avere carattere. Prima ancora di formare il governo c’è chi chiede di farlo cadere e chi invece da già per spaccato il centrodestra (e non è la prima volta).

La vincitrice delle elezioni politiche del 25 settembre 2022 ha voluto parlare con Matteo Salvini dopo che questo è stato attaccato su più fronti, tanto da arrivare a pensare che potesse diventare la “mina vagante” della coalizione di destra. La Meloni però ha voluto affrontare subito questa situazione chiedendo, nella giornata odierna, 28 settembre 2022, un incontro formale con il leader della Lega.

Meloni-Salvini, la nota congiunta dopo l’incontro: “Grande collaborazione e unità d’intenti”

La situazione poteva già essere tesa, ma Meloni e Salvini ha deciso di comunicare in una nota congiunta le loro intenzioni e confermare l’unità del centrodestra. Si legge nella nota: “Grande collaborazione e unità d’intenti. Entrambi i leader hanno espresso soddisfazione per la fiducia data dagli italiani alla coalizione e hanno ribadito il grande senso di responsabilità che questo risultato comporta. Meloni e Salvini hanno fatto il punto della situazione e delle priorità e urgenze all’ordine del giorno del governo e del parlamento, anche alla luce della complessa situazione che l’Italia sta vivendo”.