> > Messico, da oggi è proibito fumare in qualsiasi luogo pubblico

Messico, da oggi è proibito fumare in qualsiasi luogo pubblico

fumare

La legge approvata verso la fine del 2021 entra in vigore oggi: in Messico è vietato fumare in qualsiasi luogo pubblico

Da oggi, domenica 15 gennaio 2023, fumare in un qualsiasi luogo pubblico sarà severamente vietato in Messico.

Nello stato del Centro America è ufficialmente entrata in vigore una delle leggi contro il fumo più restrittive del mondo.

Messico, in vigore la legge contro il fumo: vietato fumare in luoghi pubblici

La legge in questione era già stata approvata negli ultimi mesi del 2021, ma solo oggi è ufficialmente entrata in vigore. Il Messico è andato nella stessa direzione che avevano già intrapreso altri Stati dell’America Latina, dove fumare in pubblico sta diventando una pratica sempre meno diffusa e più regolamentata.

Questa legge messicana che comprende anche il divieto di fare pubblicità di qualsiasi prodotto contenente tabacco, è però considerata una delle più rigide del mondo.

Dove è ancora possibile fumare?

L’ultima legge messicana sul tema risaliva al 2008 e vietava alle persone di fumare nei bar, nei ristoranti e sul luogo di lavoro. Con la legge 2022, invece, il divieto si estende a tutti i luoghi pubblici, compresi parchi e spiagge.

Fumare, quindi, sarà possibile solo nelle proprie proprietà private (case o anche nelle automobili). Inserita anche qualche restrizione in più per le sigarette elttroniche, ora vietate in qualche luogo chiuso.