×

Mete insolite: Le isole Dahlak

Condividi su Facebook

Le isole Dahlak rappresentano uno degli ultimi paradisi incorrotti.


Sognate una vacanza su un’isola deserta? Le isole Dahlak rappresentano uno degli ultimi paradisi incorrotti.

Le isole sono, infatti, rimaste isolate dal turismo per oltre trent’anni, a causa della guerra d’indipendenza eritrea. Oggi, questo isolamento storico è “pagato” dalla mancanza di strutture alberghiere e turistiche e, come ogni posto intatto, vanno vissute con un certo spirito d’adattamento.
Uno dei problemi che potreste incontrare riguarda la disponibilità di acqua dolce: le Dahlak sono, infatti, un arcipelago molto arido poiché sono situate tra il deserto della penisola arabica e quello dancalo a occidente.

In compenso chi si avventura su queste isole troverà una natura, ancora pressoché intonsa, che consente di vivere emozioni fortissime.

In questi luoghi, ad esempio, è possibile vedere rarità faunistiche, come il curioso dugongo.

Le isole sono oltre 200 e tranne quattro, sono completamente disabitate: buona avventura!

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.