Migranti news, rogo in centro accoglienza a Padova: 4 feriti
Migranti news, rogo in centro accoglienza a Padova: 4 feriti
Cronaca

Migranti news, rogo in centro accoglienza a Padova: 4 feriti

migranti news

Un incendio nella notte si è sviluppato all'interno del Centro di Accoglienza per Migranti di Bagnoli di Sopra in provincia di Padova, causando 4 feriti.

Migranti news, ancora una triste vicenda. Questa notte è divampato un incendio in un centro di accoglienza per migranti a Bagnoli di Sopra, in provincia di Padova. Nonostante il tempestivo arrivo dei Vigili del Fuoco, le fiamme hanno devastato un’intera camera della struttura. Il bilancio è di 4 feriti, tutti trasportati nella notte all’Ospedale di Padova. I feriti hanno riportato piccole ferite da taglio e intossicazione da fumo. Si indaga sulle possibili cause del rogo.

Migranti news rogo

Migranti news, un rogo nella notte si è sviluppato all’interno di una camera del centro di accoglienza a Bagnoli di Sopra, in provincia di Padova. Le fiamme sono divampate in piena notte, probabilmente attorno alle 3,20. Subito allertati i vigili del fuoco, giunti tempestivamente per spegnere le fiamme. L’incendio si è sviluppato all’interno di una stanza del centro di accoglienza per richiedenti protezione internazionale di Bagnoli di Sopra. Quattro ospiti sono rimasti feriti.

I soccorsi

Migranti news, le squadre di Vigili del Fuoco sono giunte da Padova e Cavarzere con tre mezzi e dodici operatori.

L’incendio è stato spento con successo, ma ormai la stanza del dormitorio che accoglie migranti e richiedenti asilo era completamente devastata. Il bilancio complessivo è di 4 feriti: tre con piccole ferite da taglio e uno per intossicazione da fumo. Tutti e quattro i feriti – nessuno in gravi condizioni – sono stati assistiti sul posto dal personale del suem 118 e successivamente trasportati nella notte all’Ospedale di Padova. Nessuno dei feriti versa in condizioni di pericolo di vita.

L’incendio

Stando a quanto riportato dalle ultime migranti news, l’incendio si sarebbe sviluppato all’interno di una delle camere che ospitano i migranti nel centro di accoglienza di Bagnoli di Sopra. Le fiamme si sarebbero rapidamente diffuse nella notte intorno alle 3,20. I danni alla struttura sono limitati principalmente a una stanza, andata completamente distrutta. Dopo l’arrivo dei soccorsi, il centro di accoglienza per richiedenti protezione internazionale di Bagnoli di Sopra è stato evacuato. Gli altri ospiti della struttura sono stati prontamente trasferiti in un’altra camerata dell’ex struttura militare.

Le cause

Le operazioni di spegnimento portate avanti dai Vigili del Fuoco di Padova e Cavarzere, sono continuate fino all’alba. Solo con il sorgere del sole le fiamme si sono spente definitivamente. Nel frattempo è stato reso operativo il piano di evacuazione della struttura, ora messa in sicurezza. Continuano le indagini da parte dei tecnici dei vigili del fuoco per risalire alle cause dell’incendio che ha devastato una stanza del centro di accoglienza per migranti di Bagnoli di Sopra (Padova). In base a quanto riportato dalle ultime migranti news, non si sa ancora molto in merito alle cause. Potrebbe trattarsi di semplice fatalità, forse un corto circuito. Tuttavia, per escludere un’origine dolosa dell’incendio, sono ancora al vaglio degli inquirenti diverse ipotesi.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche