×

Milano, il premio Nobel Luc Montagnier è stato acclamato dalla folla di No Green Pass

Il premio Nobel Luc Montagnier è intervenuto in piazza XXV aprile a Milano durante la manifestazione organizzata dal movimento Italexit.

Milano Luc Montagnier

“La salvezza dell’umanità e la fine di questa emergenza sarà nelle mani dei non vaccinati. Saranno i non vaccinati a salvare l’umanità”, a parlare è il premio Nobel per la medicina Luc Montagnier che nel corso del manifestazione di Milano organizzata dal movimento Italexit di Gianluigi Paragone, ha dedicato una serie di riflessioni sul vaccino.

Milano Luc Montagnier, “I vaccini? C’è stato un enorme errore di strategia”

Non è la prima volta che il premio Nobel francese esprime posizioni in linea con il movimento no vax. L’esperto davanti ad una nutrita folla di persone, ha parlato infatti di come sui vaccini ci sia stato “un errore di strategia”. A tale proposito ha spiegato: “Non è solo il vaccino a curare: è una combinazione di cure che curerà questa malattia.

Questo vaccino non cammina da solo. C’è stato un enorme errore di strategia. Contrariamente a quello che era stato detto, questi vaccini non proteggono assolutamente. È quello che sta venendo fuori piano piano. Questo è riconosciuto a livello scientifico oggi”.

Milano Luc Montagnier, “Un crimine assoluto dare questi vaccini ai bambini”

Particolarmente dure sono state le sue parole riguardanti in special modo la vaccinazione dei più giovani: “Ci sono tanti morti e numerosi giovani sportivi hanno problemi cardiaci importanti per colpa di questi vaccini.

È un crimine assoluto dare questi vaccini ai bambini. Chiedo ai miei colleghi medici di fermare le somministrazioni con questo tipo di vaccino. Ne va di mezzo il futuro dell’umanità”.

Milano Luc Montagnier, il racconto delle altre manifestazioni

Oltre a Milano, tra le città interessate dalle manifestazioni no green pass vi sono anche Napoli, Roma e Genova. Proprio nella Capitale, si apprende, si sarebbero riunite circa 5000 persone in Piazza San Giovanni in Laterano.

Poco distante invece dalla Stazione Roma Termini alcuni militanti di Casapound che si sono riuniti per mettere in piedi un flash mob, naturalmente contro il Green Pass.

Sarebbe stato inveve un flop, riporta Today.it, la manifestazione No Green Pass che si è tenuta Napoli in Piazza Dante e a cui avrebbero preso parte circa una cinquantina di persone tra cui anche diversi gilet arancioni. Infine anche a Genova si è riunito un corteo di No Green Pass. I manifestanti che si sono ritrovati in Piazza De Ferrari, si sono poi diretti in via XX settembre. Da lì hanno poi proseguito verso altre vie della città.

Contents.media
Ultima ora