×

Minacce di morte a Jk Rowling dopo il tweet per Salman Rushdie

Aveva scritto sull'attentato a Rushdie: “Notizie orribili, mi sento molto male in questo momento ed auspico che stia bene”, minacce di morte a Jk Rowling

J.K. Rowling

La mamma di Harry Potter stavolta non avrà bisogno della bacchetta magica, ma dell’antiterrorismo, minacce di morte e a Jk Rowling dopo il tweet per Salman Rushdie con un utente che ad un suo post replica: “Non preoccuparti, tu sarai la prossima”.

La scrittrice aveva duramente condannato l’attacco con un coltello a Salman Rushdie ed aveva scritt: “Notizie orribili. Mi sento molto male in questo momento. Auspico che stia bene”. 

Minacce di morte a Jk Rowling 

E sotto quell’auspicio era giunto il commento: “Non preoccuparti, sei la prossima”. L’utente in questione che è sato segnalato alle autorità ha definito l’attentatore Matar “combattente sciita rivoluzionario”. A quel punto la Rowling ha condiviso lo screenshot del commento e ha chiesto a Twitter di agire: “Qualche possibilità di aiuto?”.

Dal canto suo la polizia scozzese ha dichiarato tramite un suo portavoce: “Abbiamo ricevuto un rapporto di una minaccia online effettuata e gli agenti stanno svolgendo le indagini”. 

Polizia scozzese in azione dopo la denuncia

Alla Rowling sono arrivate decine di messaggi di solidarietà, in primis da parte della Warner Bros, la società che ha prodotto i film di Harry Potter. Ecco la dichiarazione: “Siamo con lei e tutti gli autori, narratori e creatori che esprimono coraggiosamente la loro creatività e opinioni”.

E ancora: “I nostri pensieri sono con Sir Salman Rushdie e la sua famiglia dopo l’insensato atto di violenza a New York”.

Contents.media
Ultima ora