×

Monitoraggio Gimbe del 2 dicembre: +25% di casi positivi e +22% di pazienti in terapia intensiva

Tutti gli indicatori epidemiologici sono in aumento: i dati del monitoraggio della Fondazione Gimbe del 2 dicembre.

monitoraggio gimbe 2 dicembre

Il Monitoraggio settimanale diffuso dalla Fondazione Gimbe ha certificato un aumento dei contagi del 25% nel periodo compreso tra il 24 e il 30 novembre 2021. Anche tutti gli altri indicatori pandemici hanno registrato una crescita.

Monitoraggio Gimbe del 2 dicembre

Il tasso di occupazione delle terapie intensive è infatti aumentato del 22% mentre quello delle ospedalizzazioni in degenza ordinaria del 13,7%. In aumento anche il numero di morti legati all’infezione, del 14%, così come la media giornaliera dei casi positivi che in sei settimane è quintuplicata (da 2.456 casi il 15 ottobre a 12.345 il 30 novembre).

Ciò suggerisce una crescita della curva che verrà certificata anche dal report dell’ISS atteso per il giorno successivo.

Monitoraggio Gimbe del 2 dicembre: quasi 2 milioni di vaccini effettuati

Crescono però anche il numero di vaccinazioni effettuate, sia per quanto riguarda le terze dosi che le prime. Nel periodo preso in esame si è infatti registrato il +52,5% di richiami con dose booster e il +34,7% di prime iniezioni rispetto alla settimana precedente.

In termini assoluti sono state oltre 1,9 milioni le dosi di somministrate con una media giornaliera di 306.445 dosi.

Al 1° dicembre, la copertura con terza dose a livello nazionale è arrivata al 31,8%, pari a 6.543.004 inoculazioni.

Contents.media
Ultima ora