×

Monopoli, bambino ha un malore in strada: salvato dalla Polizia

Tragedia sfiorata a Monopoli, dove un bambino ha avuto un improvviso malore in strada: il piccolo è stato salvato dalla Polizia

Polizia Locale

Una vera e propria tragedia è stata, fortunatamente, solo sfiorata a Monopoli. Un bambino di 10 anni è stato colto da un malore improvviso mentre passeggiava in strada con la sua famiglia. Il piccolo è stato salvato dalla Polizia Locale e ora sta bene.

Monopoli, bimbo ha shock anafilattico in strada: salvato dai poliziotti

La famiglia del bambino stava passeggiando in piazza Vittorio Emanuele, a Monopoli, nel primo pomeriggio di ieri, 15 agosto, quando ad un tratto il piccolo si è sentito male. Il ragazzino ha avuto un improvviso malore. Attimi di terrore per tutta la famiglia, che ha chiesto aiuto agli agenti della Polizia Locale in pattuglia in zona. I poliziotti, sapendo che l’intervento del 118 in quella zona sarebbe stato molto lento, hanno preso la loro volante e hanno portato il bambino all’ospedale San Giacomo.

Le condizioni di salute del bambino e le parole del sindaco

La diagnosi dei medici è stata quella di un probabile shock anafilattico dovuto ad un’intossicazione alimentare. Il bambino, però, si è ripreso molto presto ed ora sta bene. Il sindaco di Monopoli, Angelo Annese, ha commentato così la vicenda: C’è da sottolineare la tempestività dell’intervento della Polizia Locale, oltre a quella dei medici del 118 e dell’ospedale San Giacomo.

È stato un atto di coraggio e responsabilità estrema. Tante volte i poliziotti vengono presi di mira dalle critiche, ma situazioni simili dimostrano che sono uomini e donne al servizio della cittadinanza.”

Contents.media
Ultima ora