×

Morto a 90 Padre Flavio Roberto Carraro, ex vescovo di Verona

Un uomo ed un sacerdote di umiltà assoluta che era rimasto frate cappuccino: è morto a 90 Padre Flavio Roberto Carraro, ex vescovo di Verona

Padre Flavio Roberto Carraro

Lutto nel mondo della Chiesa, è morto a 90 Padre Flavio Roberto Carraro, ex vescovo di Verona. I media spiegano che il padre cappuccino da qualche era malato di polmonite e le sue condizioni sono rapidamente peggiorate. Così come sempre i media spiegano che Carraro era un prelato che “con la sua affabilità, i suoi modi delicati e paterni aveva conquistato tutti”. 

Morto Padre Flavio, ex vescovo di Verona

Non è un caso ad esempio che, pur  vescovo, aveva chiesto di essere chiamato padre e di continuare ad indossare il saio francescano. Padre Flavio Roberto Carraro è morto nella serata di venerdì 17 giugno nell’infermeria dei frati cappuccini a Conegliano, in provincia di Treviso. Il primo messaggio di vivo cordoglio è arrivato proprio dal suo successore, il vescovo Giuseppe Zenti. Carraro era  nato a Sandon di Fossò, in provincia di Venezia.

Il 15 agosto 1949 ci fu la sua prima professione nell’Ordine dei frati minori cappuccini e il 25 marzo 1953 nella chiesa di San Leopoldo, a Padova, emise i voti perpetui. 

Lo ordinò sacerdote il futuro “papa buono”

Nella basilica di San Marco il 16 marzo 1957 fu ordinato sacerdote dall’allora patriarca di Venezia cardinal Angelo Giuseppe Roncalli, il futuro papa e santo Giovanni XXIII, oggi santo.

L’8 giugno 1996 papa Giovanni Paolo II lo elesse vescovo di Arezzo-Cortona-Sansepolcro e venne ordinato nella Cattedrale aretina il 7 agosto dal cardinale Silvano Piovanelli, arcivescovo di Firenze. Vescovo di Verona Padre Carraro lo era stato dal 1998 al 2007.

Contents.media
Ultima ora