Muore Bibi Ballandi, produttore televisivo: dolore dei vip
Muore Bibi Ballandi, produttore televisivo: dolore dei vip
Cronaca

Muore Bibi Ballandi, produttore televisivo: dolore dei vip

bibi ballandi

Bibi Ballandi, famoso ed importante produttore televisivo, è morto all'età di 71 anni. L'uomo vanta collaborazioni con i più grandi dello spettacolo

Bibi Ballandi, importante e celebre produttore televisivo, è morto a Bologna all’età di 71 anni. L’uomo, come lui stesso aveva raccontato, era malato di tumore, e ha perso la sua lunga battaglia. Nella sua carriera vanta collaborazioni con i più grandi dello spettacolo italiano, come Fiorello, Celentano e Massimo Ranieri. Ha prodotto programmi di grande successo, come Ballando con le stelle e Ti lascio una canzone.

Bibi Ballandi ricordi dei vip

Bibi Ballandi è morto a 71 anni, dopo una lunga battaglia, purtroppo persa, contro il cancro. Un personaggio così importante, non poteva non venir ricordato da più personaggi dello spettacolo, le cui strade si sono inevitabilmente incrociate.

Su Twitter sono infatti in molti a rendere omaggio a Bibi Ballandi. Rosario Fiorello ha tweettato sul suo profilo: “Questa sera il rosario della sera su Radio Deejay non andrà in onda. Neanche domani. BiBi Ballandi è volato in cielo. Profondo dolore”.

Anche Antonella Clerici ha ricordato il produttore televisivo, e ha postato: “Ciao bibi non dimentichero’ il tuo buonumore,la tua emilianita’i tuoi saggi proverbi e parole.e i nostri successi con i bambini di tluc, tanti anni insieme.

So che mi guarderai da lassu’mangiando un piatto di tortellini della Lella”.

Fabio Fazio ha invece scritto sul suo profilo di Twitter: “Bibi Ballandi ci ha lasciato: un uomo perbene, di altri tempi. Bibi amava il suo lavoro e considerava gli artisti e il Pubblico prima di ogni altra cosa. Ci mancheranno la sua umanità e la sua amicizia”.

Anche Simona Ventura non poteva non ricordare Bibi Ballandi, e lo ha fatto così, sempre su Twitter: “Mi hai insegnato tanto,dalla forza al coraggio,dalla calma all’ironia. Ma non potrò mai scordare le grigliate nel ‘nostro‘ amato Appennino Emiliano.Un abbraccio a Lella e a tutta la famiglia che hai creato.Sei stato e sarai sempre il nostro Leone.Buon viaggio Bibi”.

Leonardo Pieraccioni, invece, ha tweettato: “Bibi Ballandi era un grande produttore. Sempre di buonumore, sempre gentile, dopo una tua esibizione non mancava mai di mandarti un sms sincero, un sms mai di circostanza.

Persona rara”.

Pupo ha postato: “Ci ha lasciato un punto di riferimento assoluto del mondo dello spettacolo. Ognuno di noi deve qualcosa a Bibi Ballandi. Per tutti noi Bibone. RIP fratello”.
Breve ma intenso il post della cantante Giorgia: “Ciao Bibi. Sempre con un sorriso”.

bibi ballandi

La carriera

Bibi Ballandi nacque a Bologna nel 1946. Figlio di un ex tassista, aveva interrotto gli studi alla terza media per cominciare ad accompagnare cantanti e orchestre in giro per l’Emilia Romagna. Da lì a poco, diventa manager di diversi importanti artisti. Negli anni Sessanta lavora assieme ad Al Bano, Orietta Berti, Little Tony, Ruta Pavone. Negli anni Settanta, invece, ha collaborato con Lucio Dalla, Francesco De Gregori, Fabrizio De André e Roberto Vecchioni. Bibi Ballandi è sempre abbinato a nomi pesanti. O, forse, sono i nomi pesanti che sono sempre abbinati a lui.
In seguito, diventa produttore televisivo. Tra le trasmissioni prodotte dalla Ballandi Multimedia, gli spettacoli di Fiorello, Adriano Celentano, Gianni Morandi e Giorgio Panariello.

Anche Ballando con le Stelle e Ti lascio una canzone portano la sua firma.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Melchioni Vega estrattore a freddo
99.9 €
Compra ora
DeLonghi Eo 2475 Silver
159 €
199 € -20 %
Compra ora
Nokia 3310 (2017) Dark Blue
84.5 €
Compra ora
Moleskine 12 Mesi - Agenda 2018 Settimanale Orizzontale Large Rosso
20.5 €
Compra ora