> > Napoli, addio a Luigi Perrotta, quartiere in lutto

Napoli, addio a Luigi Perrotta, quartiere in lutto

Luigi Perrotta

"Non avrei mai voluto leggere questa notizia, se ne vanno sempre le persone migliori ": a Napoli addio a Luigi Perrotta, quartiere in lutto

La Campania e la città di Napoli dicono addio a Luigi Perrotta, il suo quartiere è in lutto.

Come spiega bene un esaustivo articolo di Edizionenapoli il quartiere di Secondigliano piange un suo figlio prediletto e i social esplodono di affetto e cordoglio. Il quartiere napoletano alla periferia nord est del capoluogo campano piange per la morte improvvisa di Luigi Perrotta.

Napoli, addio a Luigi Perrotta

Sono state moltissime le persone non solo di Secondigliano che in queste ore lo hanno ricordano con affetto. Ecco una piccola silloge dei numerosissimi messaggi pubblicati sulle pagine social: “Via Umbria tutta e quanti lo hanno conosciuto ricordano con grande affetto una bravissima persona“.

E ancora: “Ci siamo visti dal medico e abbiamo parlato, pochi giorni fa, aveva sempre il saluto pronto mi dispiace tantissimo“. Ma non è finita perché Perrotta era davvero una persona benvoluta da tutti: “Non avrei mai voluto leggere questa notizia se ne vanno sempre le persone migliori questo quartiere non sarà più lo stesso senza di te”.

Il commosso grazie del fratello Mimmo

“La tua voce di primo mattina che risuonava nella strada dando un saluto a tutti, un vero dispiacere resterai sempre con noi nel nostro ricordo condoglianze alla famiglia”.

La commossa chiosa è stata del fratello di Luigi, Mimmo Perrotta: “Non ho parole, non avevo contezza di quanto amore avevate per mio fratello Luigi, oggi sono rimasto esterrefatto nel percepire nelle persone che ci hanno onorato alle esequie e nelle parole che avete lasciato nei social”.