> > Nasconde gatto vivo in valigia: scoperto ai controlli

Nasconde gatto vivo in valigia: scoperto ai controlli

Gatto

Un passeggero in partenza dall'aeroporto JFK di New York nascondeva una gatto vivo nella sua valigia. L'uomo è stato scoperto dai controlli.

Un passeggero in partenza dall’aeroporto JFK di New York nascondeva una gatto vivo nella sua valigia.

L’uomo è stato scoperto dai controlli.

Nasconde gatto vivo in valigia: scoperto ai controlli

Nella valigia di un passeggero in partenza dall’aeroporto internazionale JFK di New York è stato trovato un gatto. La sua presenza nel bagaglio è stata notata durante una normale ispezione allo scanner a raggi X, effettuata dal personale della Transport Security Administration, agenzia di governo statunitense addetta ai controlli e alla sicurezza negli scali aeroportuali. “Un ufficiale della TSA è rimasto scioccato nel trovare un gatto arancione vivo all’interno di un bagaglio registrato all’aeroporto JFK, dopo essere passato attraverso l’unità a raggi X.

Il viaggiatore ha detto che il gatto apparteneva a qualche altro membro della sua famiglia. Il lato positivo è che l’animale è uscito dal bagaglio ed è tornato sano e salvo a casa” ha dichiarato Lisa Farbstein, portavoce della TSA.

Il pelo dell’animale sbucava dal bagagliaio

Da una fotografia diffusa si nota il pelo arancione del gatto sbucare fuori dalla cerniera del bagagliaio, non perfettamente chiusa. In un altro scatto la sagoma del gatto è visibile su un lato della valigia, in posizione rannicchiata.

La foto era stata scattata al monitor di un computer mentre visualizzava le immagini delle videocamere a infrarossi degli scanner a raggi X. Poche settimane fa, in occasione dello screening di un bagagliaio al Fort Lauderdale di Hollywood, i funzionari della TSA avevano scoperto una pistola nascosta.