×

Nelly Furtado: “Con Justin Timberlake e Timbaland ho fatto un errore. Solo negatività”

default featured image 3 1200x900 768x576
nelly furtado

Nelly Furtado per me è un grosso punto interrogativo. Certo un punto interrogativo con gli occhi verdi, una bella voce e tutte le forme al punto giusto però non la riesco proprio a inquadrare. E’ vero che nella musica bisogna rinnovarsi tanto nell’immagine quanto nel sound ma la nostra Nelly mi sta sempre in bilico senza mai prendere una posizione chiara e decisa. Ma è una delle tante voci, tette e sintetizzatori (Meneater, Promiscuous…) o è una cantantautrice vecchio stampo tutta chitarra, valori e nostalgia (Try, All good things…)? E’ americana o latina? Perfino nel nuovo video “The night is young” inizia come una castigata cantante di gospel liturgici e nel fotogramma dopo me ne va a fare bisboccia in città su un furgoncino pieno di uomini (soprattutto perchè nei suoi video ci sono sempre jeep e furgoncini?).

Adesso ecco la novità: Dopo aver fatto la bad girl incappucciata tutta rime incazzose con Timbaland e Timberlake si pente e si duole dei suoi peccati bollando il tutto come un grande errore. Il video di “Give it to me” ve lo ricorderete, la canzone anche dato che è stata una hit di scala mondiale. In una recente intervista rilasciata all’edizione londinese di Metro la Furtado ha ammesso : “E’ stata la prima canzone pop con insulti, uno stile che si usa solo nel rap.

E’ stato uno sbaglio e con quel brano abbiamo fatto girare per il mondo un sacco di energia negativa!”.

Energia negativa? Adesso mi parlerà di Karma e chacra che si aprono e chiudono? La Furtado ha una bella voce, una presenza scenica di un certo spessore ma, a mio avviso, dovrebbe circondarsi di produttori che la indirizzino verso una direzione più definita è una personalità più chiara. Questo cambio di generi e tendenze le sta causando un andirivieni di fan che si ravvedono e poi ritornano. Il suo ultimo disco, un Greatest Hits uscito praticamente un mese fa, è passato quasi inosservato restando nei piani bassi delle classifiche e il singolo “The night is young” non ha fatto da traino come si deve.

Insomma la notte sarà pure giovane ma Nelly qua ce tocca darci na svegliata…


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora