×

Neve sul Plateau Rosa, il video del ghiacciaio svizzero al confine con la Valle d’Aosta

Neve sul Plateu Rosa: il video che ritrae la caduta di neve sul ghiacciaio svizzero situato al confine con la Valle d’Aosta è stato diffuso sul web.

neve sul plateau rosa
*

Sul web, è stato diffuso un video in cui è stata immortalata la caduta di una fitta neve sul Plateau Rosa, in Svizzera. Il fenomeno si è verificato nella giornata di martedì 28 giugno.

Neve sul Plateau Rosa, il video del ghiacciaio svizzero al confine con la Valle d’Aosta

Neve sul Plateau Rosa. La pagina Facebook Meteo Valle d’Aosta ha diffuso un video in cui è possibile osservare un’abbondante nevicata che ha riguardato il Plateau Rosa. Il fenomeno si è verificato nella giornata di martedì 28 giugno e ha portato, come sottolineato dalla stessa pagina social, “un po’ di ossigeno” ai ghiacciai.

Il Plateau Rosa è un ghiacciaio situato nel Vallese svizzero sulle Alpi Pennine, poco dopo il confine tra l’Italia e la Svizzera, nel gruppo del Cervino, in corrispondenza del Matterhorn Ski Paradise.

Valle d’Aosta, continua l’emergenza siccità

Come dimostra il video diffuso online, quindi, il Plateau Rosa è stato inondato da un nuovo strato di neve fresca a fronte del difficile periodo legato all’ondata di caldo e alla carenza di piogge che sta determinato una grave siccità in Italia.

Proprio nella giornata di martedì 28 giugno, tuttavia, il presidente della Regione Valle d’Aosta, Erik Lavevaz, ha tenuto una conferenza stampa sulla carenza idrica. In questa circostanza, ha dichiarato: “Dal punto di vista della pianificazione territoriale le istituzioni devono impegnarsi per un piano di intervento di accumuli idrici che non è più procrastinabile: sia per la risorsa umana, sia per quella agricola. Quello che stiamo vivendo quest’anno è solo unpiccolo assaggio di quello che ci aspetta.

Se il ghiaccio inizia a sciogliersi a giugno i nostri ghiacciai hanno una vita breve davanti a sé. Inoltre, abbiamo la necessità di migliorare un po’ le nostre abitudini e di adattare le risorse del nostro territorio, dal punto di vista delle reti idriche, per renderle più efficienti. C’è quindi la necessità di saperci adattare”.

Contents.media
Ultima ora