×

Nevruz emoziona e racconta il suo passato in strada…

Nevruz anche ieri stupito con la sua musica e con la storia del suo tormentato passato...

default featured image 3 1200x900 768x576

nevruz joku 002 300x200

Per Nevruz il suo capitano, Elio, ha scelto per la seconda puntata di “X Factor 4” un brano dei Ribelli, “Pugni chiusi”.

Sin dalla sua prima apparizione ai provini, il cantante ventisettenne ha rapito sia i giudici che i telespettatori: quei teschi sulle stampelle rosse e nere non lasciavano intravedere la sua vera natura, invece, dietro il suo aspetto si nasconde una sensibilità rara.

E’ lo stesso Nevruz a spiegare i suoi contrasti, divisi tra immagine ed emozioni: “Forse, il mio utilizzare maschere è un modo per proteggermi: uno non si può mettere a nudo”, e riferendosi al brano a lui assegnato dice: “Io lo vivo e vorrei che arrivasse”.

Durante la settimana, il coreografo Luca Tommassini, ignorando quale potesse essere il passato di Nevruz, gli ha proposto un servizio fotografico: “Mi piace l’idea che tu dorma in mezzo alla strada”. Ma in mezzo alla strada il preferito di Elio c’è stato davvero, vivendo per più di un anno senza un tetto dove ripararsi, passando intere giornate senza la possibilità di mangiare, e a volte raccattando cibo.

(fonte newnotizie)


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora