Operai sospesi in aria: sono salvi
Operai sospesi in aria: sono salvi
Esteri

Operai sospesi in aria: sono salvi

operai miami

L'incidente è avvenuto a Miami (Florida). Nessuno dei due uomini è rimasto ferito.

Due operai del settore edile sono rimasti prima intrappolati e poi sospesi in aria a causa di un’impalcatura parzialmente pericolante, che è ceduta. L’episodio è avvenuto a Miami (Florida) nella mattinata di martedì. I due sono stati liberati dai soccorritori verso le 10 e le 10.30 (ora locale). Gli operai non sono stati comunque in condizioni estremamente critiche per via delle imbracature e delle corde di sicurezza. I primi soccorritori sono giunti sul posto proprio perché chiamati dai due lavoratori. Nessuno è rimasto ferito.

I soccorsi

L’incidente è accaduto alle 9.00 del mattino -ora locale- presso il Palmetto Bay Village Center, in 18001 Old Center Road. L’edificio in precedenza era stato la sede principale di Burger King. Maggie Castro, ufficiale dei Vigili del Fuoco di Miami, ha guidato le operazioni di soccorso. “Abbiamo tentato- ha raccontato Castro ai media locali- di raggiungere i due tramite una piattaforma, ma non ci siamo riusciti”. I soccorritori perciò hanno dovuto ‘improvvisare’ per riportare i due operai sulla terraferma.

Castro si è calata da un lato dell’edificio per raggiungere i due lavoratori sospesi con le loro imbracature. La donna ha attaccato un primo uomo alla propria imbracatura e l’ha aiutato a scendere in sicurezza sull’impalcatura che poi l’ha trasportato fino a terra. Castro poi si è arrampicata di nuovo per ripetere il procedimento con il secondo operaio. La donna ha confidato di non aver provato alcun sentimento di paura mentre soccorreva i due uomini. “Non si pensa molto in cui momenti. Si compie il proprio lavoro, il mestiere per cui si è stati addestrati”. I due uomini sono stati portati completamente in salvo in due fasi diverse: il primo verso le 10, il secondo mezz’ora più tardi. L’account Twitter dei Vigili del Fuoco di Miami ha riportato infatti l’ora precisa in cui le operazioni si sono concluse.

I due operai stanno bene

Jeff Strickland, al vertice Vigili del Fuoco di Miami, ha espresso apprezzamenti per la buona riuscita del salvataggio.

“Le quattro unità coinvolte nei soccorsi hanno svolto un addestramento supplementare, esteso anche alle questioni più tecniche. (…) Sono fiero di loro. In meno di un’ora, sono riusciti a stabilizzare la situazione e portare le due vittime in un posto sicuro”. Una volta scesi dall’edificio, i due operai sono stati visitati: entrambi non sono feriti e sono in buone condizioni.

Un incidente precedente

Fortunatamente, l’incidente non ha avuto gravi conseguenze. Solo un mese, nella città di St. Petersburg, sulla costa della Florida, un altro sinistro sul lavoro stava per causare una tragedia. Una gru infatti era caduta mentre gli operai erano al lavoro. Nessuno era rimasto ferito e non c’erano state vittima. Inoltre, non c’erano stati gravi danni neanche per il cantiere.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche