> > Parigi, ritrovamento horror: il corpo di una bimba di 12 anni in un baule

Parigi, ritrovamento horror: il corpo di una bimba di 12 anni in un baule

lola-parigi-uccisa

Parigi, ritrovamento horror: il corpo di una bimba di 12 anni in un baule, sul corpo quasi decapitato della bambina sono state trovate le cifre 1 e 0

A Parigi ritrovamento horror e polizia che ha fermato quattro persone che potrebbero averlo innescato: il corpo di una bimba di 12 anni è stato ritrovato in un baule e i media riferiscono che la piccola Lola è stata sgozzata mentre tornava a casa da scuola e lasciata vicino allo stabile di famiglia.

Un mistero che ha coinvolto anche alcune segnalazioni su donne in fuga nella capitale di una Francia che si è scoperta allibita da questo fatto di sangue.

Il corpo di una bimba in un baule

Il corpo di Lola era stato trovato nella serata di venerdì 14 ottobre vicino all’edificio in cui la vittima viveva. Un tragitto breve e consueto fino ad un palazzo del XIX arrondissement in cui il padre fa il portiere.

Proprio il genitore aveva iniziato a preoccuparsi dopo che la figlia non era tornata a casa da scuola ed aveva avvertito la moglie. La donna era poi andata dalla polizia per denunciarne la scomparsa.

Quei numeri misteriosi sulla vittima

Nel corso delle indagini la polizia ha arrestato quattro persone, lo dice una fonte interna ma la stessa ha precisato che il “loro ruolo nella vicenda non è ancora noto”. E ci sono particolari macabri rivelato dal canale BFM, sul corpo quasi decapitato della bambina sono state trovate le cifre 1 e 0.

Il corpo era in un contenitore di plastica, con braccia e gambe legate.