×

Paura a Roma, uomo armato di coltello semina il panico

L'uomo di origine nigeriana correva tra le macchine armato di coltello presso la Stazione Termini di Roma

Roma uomo coltello

Paura nella zona limitrofa alla Stazione Termini di Roma dove un uomo armato di coltello ha seminato il panico tra i passanti brandendo un coltello e correndo tra le macchine prima di essere bloccato e arrestato.

Roma, avvistato uomo armato di coltello

Una mattina di ordinaria follia ha caratterizzato il trambusto caotico della zona limitrofa la Stazione Termini di Roma.

Sabato 4 dicembre, un uomo armato di coltello è stato avvistato intorno alle 13:30 a via Giolitti, davanti la fermata del tram 5.

L’uomo con il coltello ha paralizzato la Stazione Termini di Roma

Da quella prima segnalazione, ne sono poi via via giunte subito molte altre, che raccontavano dell’uomo che brandiva in mano l’arma in stato di evidente agitazione.

Da quanto riportano alcune testimonianze riportate da “Il Corriere della Città”, l’uomo avrebbe iniziato a minacciare i passanti e a correre  tra le auto, rischiando di provocare un incidente e di essere investito.

Sul posto sono prontamente intervenute alcune volanti della Polizia di Stato e le pattuglie del Commissariato Esquilino. Le forze dell’ordine hanno provato a calmare l’uomo – un nigeriano di 36 anni – che però è dapprima fuggito per essere poi bloccato dagli agenti a Piazza dei Cinquecento nei pressi del monumento dedicato a Giovanni Paolo II.

L’uomo è stato arrestato con l’accusa di porto d’armi abusivo, minaccia aggravata e resistenza a pubblico ufficiale.

Roma, la scena dell’uomo con il coltello diventa social

La scena è stata ripresa da alcuni passanti e sta facendo il giro dei social con tanto di relativi attacchi al Ministro dell’Interno Lamorgese. Nei video si vede l’uomo circondato dai poliziotti ma anche la folla che piuttosto che allontanarsi dal pericolo assiste quasi incuriosita forse per assicurarsi il video virale da far girare sui social. 

Un incidente simle – sempre nei pressi della Stazione Termini ma in via Marsala – si era verificata sei mesi fa con un uomo di origine ghanese che, sempre brandendo un coltello, aveva seminato il panico tra i passanti.

In questo caso un poliziotto aveva sparato un colpo di pistola ferendo l’uomo in evidente e pericoloso stato di agitazione .

Contents.media
Ultima ora