×

Pfizer, Fda: “Via libera all’uso sui ragazzi tra 12 e 15 anni”

Pfizer, Fda: “Via libera all’uso sui ragazzi tra 12 e 15 anni”. L'obiettivo è mettere il paese in sicurezza durante i mesi estivi

L'annuncio di Pfizer sui social

Sul vaccino Pfizer negli Stati Uniti si registra l’accelerazione della Fda che ha dato il “via libera all’uso sui ragazzi tra 12 e 15 anni”. La svolta operativa con cui negli Usa la campagna vaccinale sta puntando alla copertura di tutte le fasce anagrafiche di popolazione, inclusi i più giovani, sta tutta in questo annuncio.

La Food and Drug Administration, l’ente regolatorio sanitario supremo degli Stati Uniti cioè, ha dato il suo definitivo via libera all’uso del vaccino Pfizer e BioNtech sui ragazzi tra i 12 e i 15 anni. 

Pfizer, Fda: “Via libera all’uso sui ragazzi tra 12 e 15 anni”, il vaccino “tra i banchi”

L’annuncio era nell’aria e fa il paio con l’avvio della sperimentazione su fasce di età ancora inferiori, annuncio di questi giorni e che riguarda i bambini fino ai 12 anni.

Ma mentre nel primo caso si è ancora alle sperimentazioni in ambito clinico, il disco verde della Fda alle somministrazione sugli over 12 ha una precisa implicazione sociale. Perché? Perché con quest’ultima decisione il vaccino  Pfizer e BioNtech entra nella sacca sociale forse più importante e numerosa degli Usa, quella delle scuole medie

Pfizer, Fda: “Via libera all’uso sui ragazzi tra 12 e 15 anni”, salvare scuole ed economia 

L’estate è alle porte ma il nodo cruciale è quello della ripresa autunnale e della necessità assoluta che economie giganti come quella degli Stati Uniti non vadano di nuovo in blocco sulla scorta di eventuali nuove ondate. Di quelle e delle vulnerabilità di categorie-grimaldello come quelle dei minori scolarizzati, che rientrando a casa poi potrebbero innescare nuove catene di contagio. Ma Washington vuole fare di più: l’intenzione è di completare la vaccinazione nelle scuole medie prima ancora dell’autunno e non in sincrono con esso. 

Pfizer, Fda: “Via libera all’uso sui ragazzi tra 12 e 15 anni”: già somministrato agli over 16

La richiesta di Pfizer era stata calendarizzata in modo da configurare una eventuale approvazione a giugno, ma la Fda ha deciso di accelerare proprio per creare una forbice operativa che permettesse di mettere in sicurezza gli studenti delle scuole medie prima dell’autunno. Il vaccino Pfizer-BioNtech negli Usa viene già somministrato dai 16 anni in su. A marzo poi c’era stato l’annuncio delle società congiunte: da quella sperimentazione clinica era emerso il dato per cui il vaccino sarebbe stato efficace al 100% su un plafond di circa 2000 adolescenti.

Contents.media
Ultima ora