Pif: Salvini "sta asfaltando" M5S. PD? Torni sui territori
Pif: Salvini “sta asfaltando” M5S. PD? Torni sui territori
Politica

Pif: Salvini “sta asfaltando” M5S. PD? Torni sui territori

Pif

L'attore e regista Pif commenta il flop del PD alle amministrative. Ma critica anche il M5S che si sta facendo "asfaltare" da Matteo Salvini.

Pierfrancesco Diliberto, meglio noto come Pif, commenta i deludenti risultati delle elezioni amministrative per il Partito Democratico. “Il PD ha bisogno di un lavoro lungo, non immediato” dice il regista e attore. Ma Pif bacchetta anche il MoVimento 5 Stelle. Secondo il 46enne, infatti, Matteo Salvini “sta asfaltando” il M5S e chiede ai pentastellati e al premier Giuseppe Conte un “sussulto di dignità”. Infine, sottolinea come il ministro dell’Interno si sarebbe dovuto dimettere dopo le esternazioni sull scorta di Roberto Saviano.

Pif: facile essere del PD se sei ricco

“Una volta nelle zone più disagiate la gente era di sinistra nonostante fosse povera, anzi forse proprio per quello” ricorda Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif. Ai microfoni di “Circo Massimo” su Radio Capital però il regista e attore, oltre che conduttore televisivo, non nasconde che oggi le cose sono cambiate. Di questi tempi “se sei ricco è facile essere di sinistra perché non hai i problemi dei poveri, non hai il rom o il migrante come vicino” ammette senza troppi giri di parole.

All’indomani del flop del centrosinistra nei ballottaggi delle elezioni amministrative, Pif consiglia quindi al Partito Democratico di iniziare un “lungo lavoro, non immediato” per riconquistare la base perduta.

“Bisogna ritornare sui territori, e non si può ricominciare in poco tempo. Anzi, è più sano perdere tempo” sottolinea.

Per Pif ciò che sta accadendo in Italia è colpa anche del PD visto che “è successo quello che tutto sommato era immaginabile: il governo poteva avere un equilibrio pendente a sinistra e invece ce l’ha a destra“. Per questo motivo i dem, consiglia il regista, hanno “l’obbligo morale di sedersi al tavolo” per capire come ricostruire il partito.

M5S tiri fuori la dignità

Ma Pif critica anche il MoVimento 5 Stelle. “Dov’è? Mandavano tutti a quel paese, ora dove sono?” domanda. “Capisco il progetto, ma tirate fuori un minimo di dignità!” esorta l’attore. “Capisco l’equilibrio di governo, ma dovrebbero tirare fuori un sussulto, quella sana incazzatura di Piazza Maggiore” prosegue. Commentando gli ultimi avvenimenti politici, Pif sottolinea: “Voglio morire d’ingenuità e pensare che nel M5S stiano soffrendo. Non posso pensare che una frase come ‘purtroppo i rom italiani ce li dobbiamo tenere’ sia piacevole”.

Alle parole del leader della Lega, infatti, i pentastellati hanno risposto con il silenzio, non prendendo le dovute distanze.

Ed ecco perché, secondo il regista, Matteo Salvini in questo momento “sta asfaltando” il M5S.

Salvini dovrebbe dimettersi

“Arriverà un momento in cui Salvini e gli altri dovranno affrontare un problema fuori dal contratto. E lì bisognerà vedere cosa succede” riflette Pierfrancesco Diliberto. Al regista non è piaciuta nemmeno l’uscita di Salvini su Roberto Saviano. “E’ uscito il suo lato infantile” sostiene. “La gravità è pensare ‘tu sei contro di me e ti levo la scorta’. – evidenzia – Il problema non è la lotta alle mafie, ma che lui minacci una cosa del genere”. Pif quindi fa notare: “In qualunque paese civile il ministro dell’Interno avrebbe dato le dimissioni”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Apple iPhone 6s Plus 32GB Grigio - Grey
439 €
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Diadora Cyclette Lilly Rigenerata
79.95 €
173 € -54 %
Compra ora